Il tuo browser non supporta JavaScript!

Saggi. Prima e seconda serie. Testo americano a fronte

Saggi. Prima e seconda serie. Testo americano a fronte
titolo Saggi. Prima e seconda serie. Testo americano a fronte
autore
curatore
argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
collana Il Piacere di Leggere, 85
editore La vita felice
formato Libro
pagine 900
pubblicazione 2018
ISBN 9788893462129
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
34,50
I "Saggi" di Emerson, pubblicati in due serie, sono di capitale importanza e contengono nuclei essenziali dell'orientamento filosofico dell'autore. Sono considerati da gran parte della critica come un'opera "cerniera" tra la prima fase trascendentalista e una seconda fase di pensiero, caratterizzata da una viva attenzione agli aspetti etico-pratici del "fare" umano. Saggi come "Esperienza, Storia, Carattere", infatti, spianano la strada agli scritti successivi che diverranno, in maniera sempre più consapevole, il terreno di origine della riflessione pragmatista tout court. I Saggi si dividono in due "serie", pubblicate a distanza di tre anni tra loro: la prima nel 1841, la seconda nel 1844. La prima serie include: Storia, La fiducia in se stessi, Compensazione, Leggi spirituali, Amore, Amicizia, Prudenza, Eroismo, La superanima, Circoli, Intelletto, Arte. La seconda serie include: Il poeta, Esperienza, Carattere, Maniere, Doni, Natura, Politica, Nominalista e realista.
 

Biografia dell'autore

Ralph Waldo Emerson

Ralph Waldo Emerson nacque a Boston il 25 maggio 1803. Nel 1817 si iscrive al prestigioso Harvard College di Cambridge. Nel 1826 tiene il suo primo sermone di fronte alla Middlesex Association: grazie a esso ottiene la cosiddetta “licenza di predicare” e nel 1829 viene ordinato ministro del culto unitariano alla Second Church di Boston. Nel 1829 sposa Ellen Louise Tucker, che morirà di tubercolosi nel 1831. In preda a una profonda crisi interiore, Emerson lascia il suo ministero ecclesiastico e nel 1832 decide di salpare per l’Italia, dove entra in contatto con l’idealismo romantico. Tornato in patria nel 1833, inizierà a tenere le sue celebri conferenze, tra cui The American Scholar (1837) e The Divinity School Address (1838). È in questo periodo che Emerson conoscerà Henry D. Thoreau, e tra i due nascerà una profonda amicizia. Nel 1834 si era nel frattempo trasferito a Concord. Proprio qui scriverà Nature (1836), destinato a divenire la pietra angolare del trascendentalismo americano. Nel 1841 vengono pubblicati i Saggi, prima serie, mentre nel 1844 escono i Saggi, seconda serie.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.