Il tuo browser non supporta JavaScript!

Un po' più di azzurro a Cuba

Un po' più di azzurro a Cuba
titolo Un po' più di azzurro a Cuba
autore
argomento Letteratura e Arte Narrativa
collana LA BIBLIOTECA DEL TEMPO
editore Robin
formato Libro
pagine 480
pubblicazione 2007
ISBN 9788873712732
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
il 10 marzo del 1952 quando il generale Batista guida il golpe che assoggetterà Cuba per sette lunghi anni. Tra la gente c'è chi cerca di ritagliarsi una precaria normalità e chi invece lotta contro il regime, rischiando la prigione e la tortura. Alla prima schiera appartiene l'avvenente Quirino, giovane barbiere creolo dell'Avana, interessato più alle donne che alla politica; all'altra Crisandro, studente universitario e seguace del partito ortodosso, nucleo originario del movimento dei Barbudos di Fidel Castro. Crocevia fatale di strade così distanti è il Salòn Colòn, il negozio di barbiere di Doña Trina, nonna di Crisandro, e di sua figlia Trinita, dove Quirino trova impiego diventando presto amico del giovane studente e, in vari modi, il punto di riferimento di tutti. È qui che conosce anche Tata Marsicano, il campione di baseball omosessuale destinato a rivestire un ruolo decisivo nella sua vita. A rompere definitivamente ogni equilibrio è però Lucía, la fidanzatina di Crisandro, una studentessa appartenente a una famiglia molto ricca, della quale Quirino si innamora suo malgrado.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento