Il tuo browser non supporta JavaScript!

Menzogna romantica e verità romanzesca. La mediazione del desiderio nella letteratura e nella vita

Menzogna romantica e verità romanzesca. La mediazione del desiderio nella letteratura e nella vita
titolo Menzogna romantica e verità romanzesca. La mediazione del desiderio nella letteratura e nella vita
Autore
Traduttore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Tascabili saggi
Editore Bompiani
Formato Libro
Pagine 760
Pubblicazione 2021
ISBN 9788830103054
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
L'uomo è incapace di desiderare prescindendo da un modello, consapevole o inconscio, l'oggetto o lo scopo del suo desiderio gli è proposto o imposto da un terzo, che funge da mediatore. Il triangolo che si instaura tra personaggio, oggetto desiderato e mediatore, è uno schema costante e centrale nella struttura del romanzo. René Girard reinterpreta alla luce di questa intuizione critica e psicologica, e attraverso un'analisi sottile e affatto originale, le grandi opere e i personaggi della letteratura moderna. Presentazione Luca Doninelli. Introduzione Marco Dotti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento