Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La democrazia e i suoi critici

La democrazia e i suoi critici
Titolo La democrazia e i suoi critici
Autore
Traduttore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana IL MILIONE
Editore Editori Riuniti
Formato
libro Libro
Pagine 593
Pubblicazione 2005
Numero edizione 3
ISBN 9788835956884
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
La democrazia, il regime politico che si basa sui diritti individuali, su regole che intendono assicurare il pacifico trasferimento del potere da un gruppo politico a un altro, sulla convivenza di Stato e mercato, è il regime politico già instaurato o in corso di realizzazione nella stragrande maggioranza dei paesi. In questo volume Dahl risponde di volta in volta ai critici della democrazia. E giunge in conclusione a interrogarsi sulla possibile "terza trasformazione" dopo quelle della nascita della città-stato e dello Stato-nazione. Ripropone qui le sue ormai classiche argomentazioni a favore della democrazia economica, dell'introduzione di norme democratiche anche nel governo attualmente dispotico dell'impresa.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.