Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lettere a Sandro Penna (1929-1940)

Lettere a Sandro Penna (1929-1940)
titolo Lettere a Sandro Penna (1929-1940)
Autore
Collana Lettere
Editore Archinto
Formato Libro
Pagine 128
Pubblicazione 1997
ISBN 9788877682109
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
Nel 1929 Sandro Penna, ventiduenne, usando uno pseudonimo, spedì i suoi primi versi a Umberto Saba, che gestiva a Trieste una libreria antiquaria. Saba si interessò di Penna facendone pubblicare le poesie sulle maggiori riviste letterarie, dandogli denaro perché si recasse a Firenze a farsi conoscere da poeti e artisti, seguendo il formarsi del suo primo libro, suggerendo correzioni e varianti e nemmeno offendendosi quando l'altro mostrava di ignorarle. Le lettere di Saba al poeta più giovane, subito visto come un figlio amato e difficile, apparse finora solo in minima parte su riviste letterarie, sono qui raccolte nella loro totalità, corredate da un commento puntuale e da testimonianze epistolari di A. Barile, L. Saba e E. Montale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.