Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Lo spaesante. Testo tedesco a fronte

Lo spaesante. Testo tedesco a fronte
titolo Lo spaesante. Testo tedesco a fronte
Autore
Curatore
Argomento Scienze Umane Psicologia
Collana Minima / Volti, 117
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 182
Pubblicazione 2023
ISBN 9791222303178
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Tra le righe del saggio sull'Unheimlich è facile perdersi: nella sua incisiva brevità, il testo si presenta come un labirinto psichico dove ciò che è intimo diventa spaesante e lo spaesante acquisisce un'aria di famiglia. Si potrebbe riferire questa immagine alla psicoanalisi tout court, tenendo conto che essa disvela la natura tormentata di un Io che non si "sente a casa", al sicuro, nemmeno rispetto alla sua vita interiore. Invece, in queste pagine la sfida di Freud è un'altra: non si tratta tanto di applicare o di estendere il concetto di spaesante, ma di circoscriverlo il più possibile, distinguendolo dall'angoscia e da altre forme di disagio che pure vengono convocate in ambito psicoanalitico. Qual è la specificità del sentimento che si prova di fronte a strane coincidenze, bizzarre simmetrie, impreviste casualità? Da dove si genera la sensazione di inquietante spaesamento? E poi: perché lo spaesante ha a che vedere con l'arte, la letteratura, l'estetica? Al pubblico italiano viene offerta l'opportunità di rinnovare il confronto con un grande classico della psicoanalisi e della cultura contemporanea, in una nuova e originale traduzione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.