Il tuo browser non supporta JavaScript!

Colpirne uno per educarne cento

Colpirne uno per educarne cento
titolo Colpirne uno per educarne cento
sottotitolo Slogan e parole d'ordine per capire la Cina
Autori ,
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Einaudi tascabili. Pop
Editore Einaudi
Formato Libro
Pubblicazione 2008
ISBN 9788806193027
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
11,80
Alcuni slogan del linguaggio politico cinese sono entrati nell'immaginario collettivo di un'intera generazione di occidentali, dalla fine degli anni '60 a tutti gli anni 70. Allo stesso modo, essi hanno marcato alcune fasi salienti della storia della Cina moderna. Rileggere questi slogan significa ricomporre il quadro sociale e politico del tempo, ma conduce anche ad altre interessanti scoperte. Nella Cina post-moderna, il famoso slogan maoista "servire il popolo" è diventato il nome di un sito di e-commerce, dove acquistare, tra gli altri, "prodotti per soli adulti". Allo stesso tempo, anche la politica attuale continua a produrre parole d'ordine come viatico a profondissime trasformazioni, dall'"arrichitevi innanzitutto" coniato da Deng Xiaoping, al sacrosanto "la povertà non è socialista". Agli slogan veri e propri si affiancano espressioni e modi di dire dallo straordinario potere evocativo: il libro ci aiuta a scoprire cosa siano "gli otto vecchiumi" o il "demone-toro e lo spirito-serpente". In ossequio alla tradizione, la Cina continua a "usare il passato per servire il presente".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.