Il tuo browser non supporta JavaScript!

La giustizia e le ingiustizie

La giustizia e le ingiustizie
titolo La giustizia e le ingiustizie
Autore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Adozioni Giurisprudenza
Adozioni Corsi di Teologia
Collana Biblioteca paperbacks
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 247
Pubblicazione 2016
ISBN 9788815266194
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Le teorie della giustizia sembrano costruite per mondi ideali e ipotetici, mentre nel mondo reale, nella storia, vittime di ingiustizie terribili sono esseri in carne ed ossa. Che fare davanti alle ingiustizie? Le possibili risposte sono fallaci: la vendetta, reagendo al male con il male, non fa che aumentare il male complessivo; il diritto penale punisce ma non ripara. Tutte le risposte in realtà sono fallaci perché arrivano sempre ex post, quando il male è fatto. La via d'uscita, secondo l'autore, sta in una scelta morale consapevole: riconoscere l'Altro come soggetto degno di rispetto è la condizione minima che impedisce di considerarlo un non-umano, qualcosa di cui si può disporre a piacere. Solo riconoscendo l'Altro si può pensare che ucciderlo non sia né normale né banale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.