Il tuo browser non supporta JavaScript!

Maria Maddalena. La fine della notte

Maria Maddalena. La fine della notte
titolo Maria Maddalena. La fine della notte
autore
traduttore
argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
collana Biblioteca di teologia contemporanea
editore Queriniana
formato Libro
pagine 192
pubblicazione 2019
ISBN 9788839928900
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
In quell'alba che annuncia la fine della notte, in quell'ora in cui «è ancora buio» (come annota l'evangelista Giovanni), esplode la gioia della Pasqua per Maria Maddalena, l'amica di Gesù, la prima persona a cui il Signore si mostra risorto. La tradizione occidentale, in seguito, ha però mescolato e confuso le figure femminili che attorniavano Gesù. E così Maria Maddalena, erroneamente associata da Gregorio Magno la peccatrice (anonima), è stata immersa nella notte delle forze oscure di una corporeità che potrà sublimarsi solo nello slancio mistico e in una vita di penitenza. Superando questa confusione grazie a un ritorno critico sulle fonti, il XX secolo ha ripulito a poco a poco l'immagine più autentica di Maria di Magdala. Oggi, mediate gli apporti di esegeti e teologi, ma anche per merito delle scienze umane e del nuovo sguardo che esse posano sulle donne, è ora di dare impulso a una nuova uscita dalla notte per la Maddalena, rinnovando il senso del celebre appellativo che le è riservato da secoli: "apostola degli apostoli". E, a partire da questa compagna di Gesù riconosciuta finalmente nella sua dignità, nella sua fedeltà, nella sua fede senza difetti, è possibile rivalutare da capo la luce che la sua figura riflette su tutte le donne nella chiesa di domani.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.