Il tuo browser non supporta JavaScript!

Andreotti. Una biografia politica. Dall'associazionismo cattolico al potere democristiano (1919-1969)

Andreotti. Una biografia politica. Dall'associazionismo cattolico al potere democristiano (1919-1969)
titolo Andreotti. Una biografia politica. Dall'associazionismo cattolico al potere democristiano (1919-1969)
Volume 1
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Fuori collana
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 352
Pubblicazione 2021
ISBN 9788815294364
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Costituente, deputato, ministro, sette volte presidente del Consiglio, senatore a vita, Giulio Andreotti (1919-2013) ha attraversato tutta la storia dell'Italia repubblicana, nonostante accuse, scandali, processi. La sua straordinaria longevità politica ne ha fatto il simbolo non solo della Democrazia cristiana ma della stessa «Repubblica dei partiti» che ha retto per un cinquantennio il nostro Paese. Questo volume, partendo dalle carte del suo archivio personale, prova a storicizzarne la figura, ricostruendone la formazione nella Fuci con le iniziali simpatie «radicali», il rapporto con Alcide De Gasperi dalla Resistenza alla presidenza del Consiglio, l'adesione alla Dc e la lotta tra le sue correnti, l'azione da ministro (alle Finanze, alla Difesa, all'Industria), le relazioni con il Vaticano e le amministrazioni americane, sino alla contestazione del '68. Sostenitore di una Dc unita e perno del sistema politico, garante della collocazione occidentale ed europeista dell'Italia, Andreotti ha saputo ancorare l'opinione pubblica moderata al suo partito, sancendo, anche durante la «strategia della tensione», la sua imprescindibilità come rappresentante di una parte importante del Paese.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.