Il tuo browser non supporta JavaScript!

Aldo Moro. La congiura dei mediocri

Aldo Moro. La congiura dei mediocri
titolo Aldo Moro. La congiura dei mediocri
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Editore La compagnia della stampa
Formato Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2018
ISBN 9788884867568
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Perché l'ennesimo libro su Aldo Moro, perché cadere nella suggestione del quarantesimo dalla morte, nella trappola degli anniversari? Per un dovere di generazione verso chi ha patito, in nome e per conto di tutti. Per una pietà speciale dedicata ai morti per violenza politica. Per un'angoscia che va e viene e mi pare di asciugare, in parte. Dunque, per un egoismo contro lo star male, il sentirsi male. Con questo libro vorrei ripassare i nostri comportamenti e dipanare la congiura dei mediocri. A Moro si torna per enunciare l'altezza dell'amore e quindi della democrazia, l'irrinunciabilità ad essa. A Moro si torna per carpire il suo insegnamento alla pazienza perseverante, alla tolleranza, all'idea che le cose della vita e della vita politica si ottengono per persuasione e non per comando o per recite brevi. A Moro ritorno per pregare la sua morte e la morte di tanti sventurati, colpiti da un terrorismo armato di pistole e di mitra, caricato di ideologie perse. A Moro, infine, ritorno e mentre avanzo verso di lui, mi sembra meno scura la morte, meno atroce la sua solitudine in quella prigione, che è stata, letteralmente, un lager.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento