Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Radici dell'ordine civile

titolo Radici dell'ordine civile
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Saggistica, 1
Editore Marietti 1820
Formato
libro Libro
Pagine 196
Pubblicazione 2006
ISBN 9788821166815
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
Vi è ordine civile quando si edifica uno spazio di pace, libertà, giustizia. Le sue radici stanno nei diritti umani: fondati nella natura dell'uomo, antecedono lo Stato, allontanano il totalitarismo, salvano le democrazie dalle tentazioni del relativismo e da uno stanco ripiegamento in loro stesse. Una laicità postsecolare in Occidente esige un nuovo rapporto tra democrazia e religione, in cui sia superato lo slogan "a più modernità corrisponde meno religione". Nel collegare etica e politica occorre ripensare la cultura liberaldemocratica, rendendola estranea all'agnosticismo e capace di nominare rettamente la persona per sottrarla a nuove forme di dominio. Asse spirituale per il futuro dell'Occidente e fondamentale radice dell'ordine civile da promuovere è riannodare un'alleanza tra Socrate e Abramo, tra pensiero filosofico e fede biblica. Nel volume i più scottanti problemi dell'oggi sono affrontati in agili ma rigorosi capitoli.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.