Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'egemonia del romanzo. La narrativa italiana nel secondo Novecento

L'egemonia del romanzo. La narrativa italiana nel secondo Novecento
titolo L'egemonia del romanzo. La narrativa italiana nel secondo Novecento
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Editore Il saggiatore
Formato Libro
Pagine 335
Pubblicazione 2007
ISBN 9788842812715
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
Il saggio che dà il titolo al volume propone tre temi di respiro molto ampio. Il primo ripercorre le tappe attraverso le quali la prosa si è definitivamente imposta al centro della vita letteraria italiana contestando il tradizionale primato del linguaggio poetico. Il secondo è l'abbozzo di una descrizione sistemica dei generi narrativi, utile per capirne le diverse funzioni nei processi di scrittura e lettura che strutturano l'immaginario collettivo. Il terzo afferma il principio secondo cui nella civiltà moderna la critica non può prendere in considerazione solo le opere destinate a un pubblico di élite, ma deve concentrarsi anche su quelle rivolte a lettori meno esperti ed esigenti. Completano il volume una serie di scritti monografici dedicati all'analisi di singoli romanzi, da Vittorini a Fenoglio, da Carlo Levi a Bassani e Morante.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.