Il tuo browser non supporta JavaScript!

La libertà e i suoi nemici nell'età della guerra al terrorismo

La libertà e i suoi nemici nell'età della guerra al terrorismo
titolo La libertà e i suoi nemici nell'età della guerra al terrorismo
Autore
Collana Saggi tascabili laterza
Editore Laterza
Formato Libro
Pagine 109
Pubblicazione 2003
ISBN 9788842071075
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
L'11 settembre 2001 e le campagne militari contro l'Afghanistan e l'Iraq hanno radicalizzato le posizioni politiche. La destra ha fatto propria la sicurezza ad ogni costo, la sinistra ha sostenuto la pace universale e ha rifiutato senza eccezioni l'uso della forza. In questo libro Walzer alza il velo del conformismo ideologico della sinistra con l'intenzione di disegnare un tracciato alternativo a quello dei conservatori che unisca la lotta al terrorismo e al fondamentalismo musulmano con la tutela dei diritti civili e delle libertà costituzionali.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.