Il tuo browser non supporta JavaScript!

Smart simplicity. Sei regole per gestire la complessità senza diventare complicati

titolo Smart simplicity. Sei regole per gestire la complessità senza diventare complicati
Autori ,
Curatori ,
Traduttore
Argomento Diritto, Economia e Politica Economia
Collana Cultura di impresa
Editore Egea
Formato Libro
Pagine 188
Pubblicazione 2015
ISBN 9788823834927
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
La vostra organizzazione gestisce la complessità rendendo le cose più complicate? Se è così, non siete soli. Secondo il Complexity Index di The Boston Consulting Group, la complessità del business è cresciuta di sei volte negli ultimi sessant'anni. Contemporaneamente la complicatezza organizzativa (cioè il numero di strutture, processi, comitati, sistemi) è aumentata di ben trentacinque volte: nel tentativo di rispondere a obiettivi di performance sempre più complessi, sono stati creati labirinti organizzativi che rendono sempre più difficile migliorare la produttività e promuovere l'innovazione, e sono causa di demotivazione e scarso coinvolgimento nei collaboratori. Per gestire la complessità non servono però soluzioni "hard" di questo tipo, né soluzioni "soft" come il team building: occorre invece far leva sull'intelligenza delle persone. Questo libro spiega come, in termini di progettazione e di guida delle organizzazioni. Poggiando su solide fondamenta teoriche e sul lavoro condotto da The Boston Consulting Group con oltre cinquecento aziende di settori diversi in più di quaranta paesi, Morieux e Tollman individuano sei regole di semplicità per gestire la complessità senza diventare complicati.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.