Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il ritorno dell'estraneo

Il ritorno dell'estraneo
titolo Il ritorno dell'estraneo
autore
traduttore
argomento Scienze Umane Sociologia
collana Irruzioni
editore Castelvecchi
formato Libro
pagine 39
pubblicazione 2019
ISBN 9788832825695
 

Scegli la libreria

5,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
L'ambiguità esperienziale della città postmoderna si riflette nell'ambivalenza postmoderna dell'estraneo, il quale ha due facce: una è seducente perché misteriosa, alletta, promette godimento senza chiedere patti di fedeltà; è la faccia delle opportunità infinite, dei piaceri mai provati, di avventure sempre nuove. L'altra faccia è altrettanto misteriosa, ma quello che traspare dalle sue fattezze è un mistero inquietante, minaccioso e intimidatorio. Queste sensazioni si coagulano nell'immagine dell'estraneo, un'immagine altrettanto contraddittoria e sfuggente delle sensazioni. Fobia e attrazione della promiscuità si combattono l'un l'altra in uno scontro che nessuna può vincere.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.