Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sonda: Saggi

Ma siamo tutti pazzi? Manuale divertente di psicologia per capire come e chi curare

di Manfred Lütz

editore: Sonda

pagine: 191

Manfred Lütz, psichiatra e teologo, ci apre le porte del mondo straordinario dei malati di demenza con le loro storie commoventi; degli schizofrenici con la loro estrema sensibilità; dei depressi con i loro pensieri scioccanti; dei maniaco-depressivi con la loro esaltazione; di coloro che soffrono di una dipendenza da sostanze con la loro emotività. Prende posizione contro i luoghi comuni che relegano il malato di mente nel ghetto spaventoso e inavvicinabile della psichiatra, e lo fa con umorismo, empatia e un profondo rispetto per ogni tipo di malato. La sua tesi è rivoluzionaria: "Per capire le persone normali, bisogna studiare prima quelle pazze". Per dimostrarla, compie un excursus della storia della psichiatria e della psicoterapia, con dati aggiornati allo stato attuale della ricerca (e tirando in ballo anche personaggi famosi e apparentemente "insospettabili" come Paris Hilton, Naomi Campbell, Klaus Kinski e Boris Becker). Un "saggio di istruzioni per le persone fuori dall'ordinario, e per coloro che vogliono diventarlo", un libro per chiunque sia interessato alle mille sfaccettature curiose e imprevedibili dell'animo umano, per chi voglia conoscere meglio se stesso e chi lo circonda, per chiunque si sia sempre chiesto cosa voglia dire "realmente" essere pazzi.
18,00

Basta compiti! Non è così che si impara

di Maurizio Parodi

editore: Sonda

pagine: 150

È normale che gli insegnanti diano i compiti a casa, ma non è sensato; da qui l'appello Basta compiti! rivolto a genitori, insegnanti, studenti, con cui questo saggio si oppone a una delle più inveterate consuetudini scolastiche, tanto più indiscussa proprio perché immotivata, scontata. I compiti a casa sono problematici: sia per gli studenti - e le loro famiglie - che li vivono come un obbligo fastidioso, che per gli insegnanti che li devono preparare e assegnare. Maurizio Parodi, dirigente scolastico e pedagogo, spiega perché si danno, come si fanno, quali effetti producono, quanto sono inefficaci e dannosi. Compito principale della scuola, infatti, non è "punire" gli studenti oberandoli di lavoro anche fuori dalle aule, bensì insegnare il giusto metodo di studio per imparare con profitto e far emergere la personalità di ciascuno di loro. Il saggio ha contributi di Corrado Augias e dei docenti di tutta Italia, che si sono incontrati on line sul network Ning dando vita a un vivace e originale dibattito, La scuola che funziona, di cui vengono riportati gli spunti più illuminanti; dall'analisi delle teorie di Antoine de La Garanderie e Gianni Rodari sulle tecniche per favorire lo sviluppo cognitivo e metacognitivo degli studenti, perfezionando il loro metodo di studio; da una "chiacchierata" con lo scrittore (ma prima ancora maestro elementare) Maurizio Maggiani su compiti a casa, educazione e futuro della scuola.
14,00

Malapolvere. Una città si ribella ai «signori» dell'amianto

di Silvana Mossano

editore: Sonda

pagine: 192

Dall'inizio del secolo scorso fino alla fine degli anni Ottanta, la lavorazione dell'amianto ha provocato in diversi territori italiani un gigantesco disastro ambientale e procurato nella popolazione migliaia di lutti per mesotelioma, asbestosi e tumore polmonare, tra gli ex operai e i cittadini. In particolare. Casale Monferrato è diventata la città simbolo di una tragedia sociale destinata ancora a durare. Per quasi trent'anni una giornalista vede, vive e annota le storie dolorose della città, raccontando la tempesta che si scatena quando arriva addosso "quella" diagnosi, anzi, ancor prima, quando sintomi banali e insignificanti sviluppano un irrefrenabile sospetto di malasorte. Sul sospetto, ancora lontano dall'essere confermato e che forse non lo sarà, è costruito il racconto iniziale. La seconda parte è dedicata alle testimonianze che riportano storie vere con un denominatore comune: sono di donne malate, o vedove, o figlie, o sorelle, tutte travolte, in qualche modo, dalla polvere. La terza parte è la cronaca di decenni di rapporto con la lavorazione dell'amianto, di sviluppo economico, di malattie professionali e di battaglie nei luoghi in cui la produzione è stata più radicata, come nel Casalese, ma anche a Cavagnolo, a Rubiera dell'Emilia e a Bagnoli di Napoli.
14,00

I segreti della PNL. Il non visibile della programmazione neurolingui stica

editore: Sonda

pagine: 236

C'è un rischio, per i formatori, nell'applicare le semplici serie di passaggi delle tecniche della Programmazione Neurolinguis
18,00

Anna è viva. Storia di Anna Politkovskaja una giornalista non rieducabile

di Andrea Riscassi

editore: Sonda

pagine: 133

Anna Politkovskaja è stata la giornalista russa più famosa del mondo in quanto si è opposta platealmente al regime instaurato
14,00

Le forme della musica. Evoluzioni e involuzioni nel panorama musicale degli ultimi 25 anni

di Castagnoli Giulio

editore: Sonda

pagine: 144

La musica non è mai stata tanto presente nella vita quotidiana come in questi ultimi anni
18,00

Anda, trianda. Una storia vera

di Pini Paolo

editore: Sonda

pagine: 167

Una storia che parte dalle parole magiche di una filastrocca, di un gioco meraviglioso nel contesto contadino toscano di inizi
16,00

VegPyramid. La dieta vegetariana degli italiani

di Luciana Baroni

editore: Sonda

pagine: 191

Nel corso degli ultimi decenni i concetti che stanno alla base della scienza della nutrizione, in particolare l'adeguatezza nu
18,00

Psichiatria e culture. Una prospettiva transculturale

di Leff Julian

editore: Sonda

pagine: 338

La curiosità dell'uomo per i propri simili è sempre stata grande
18,00

Fenomenologia della compassione. Etica animale e filosofia del corpo

di Acampora Ralph R.

editore: Sonda

pagine: 247

Molti approcci all'etica animale fondano lo status morale degli animali facendo appello alla loro capacità di agire in modo au
18,00

Badshah Khan. Il Gandhi musulmano

di Easwaran Eknath

editore: Sonda

pagine: 213

Gli abitanti della Frontiera nordoccidentale dell'India, i pathan, erano un popolo dedito alla vendetta e alle faide tribali
14,00

Democrazia diretta: più potere ai cittadini. Un approccio nuovo alla riforma dei diritti referendari

di Thomas Benedikter

editore: Sonda

pagine: 263

La democrazia diretta, come integrazione di quella rappresentativa, è un concetto moderno, cresciuto in un secolo e mezzo di applicazione concreta in vari stati e continuamente in via di perfezionamento in varie realtà del mondo industrializzato e nei paesi in via di sviluppo. Gli strumenti della democrazia diretta consentono ai cittadini di decidere in prima persona, ogni volta che essi lo ritengono urgente e necessario. In Italia negli ultimi 30 anni l'esperienza referendaria ha contribuito a dare un'immagine alquanto riduttiva della democrazia diretta inadeguata a fronteggiare il fenomeno dell'antipolitica. Un saggio che illustra come funziona un sistema di democrazia diretta più completo capace di ampliare le possibilità che consentono ai cittadini organizzati di partecipare pienamente nell'arena politica. Introduzione di Beppe Grillo.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.