Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sperling & kupfer: Varia

Infinito presente

di Flavio Pagano

editore: Sperling & kupfer

pagine: 251

Struggente ed emozionante, ma capace anche di far sorridere, la storia vera di un'anziana madre che si sta ammalando di Alzhei
17,00

Il cammino dell'acqua. A piedi da Milano a Roma lungo il corso dimenticato dei fiumi

di Riccardo Finelli

editore: Sperling & kupfer

pagine: 275

Cosa spinge un uomo a riempire uno zaino e percorrere a piedi quasi novecento chilometri da Milano a Roma? Sulle spalle l'esse
16,00

Sulla ricchezza. Se l'Italia non vuole il benessere, è perfetta così

editore: Sperling & kupfer

pagine: 180

"Apriti cielo"
17,90

Mamma è... 200 cose per cui sei la migliore

editore: Sperling & kupfer

pagine: 200

Chi non si stanca mai di ascoltarci anche quando ci lamentiamo? Chi sa capire come stiamo (persino meglio di noi)? Chi è il mi
10,00

L'ultima notte dell'Andrea Doria

di Pierette Domenica Simpson

editore: Sperling & kupfer

Nella notte del 25 luglio 1956, il lussuoso transatlantico Andrea Doria, definito «la nave più bella del mondo», si sta avvici
18,90

Essere Audrey

di Marie Leclerc

editore: Sperling & kupfer

pagine: 120

Attrice indimenticabile, icona di stile, musa ispiratrice di artisti e stilisti, portavoce appassionata dell'UNICEF: Audrey He
15,90

Un uomo che ha vissuto. Storie di tutti i miei giorni

editore: Sperling & kupfer

pagine: 181

Quando è nato a Pontedera, tra le macerie della guerra e le canzoncine che mamma Meri ascoltava alla radio, Riccardo Fogli non avrebbe mai immaginato cosa lo aspettava. Entra ancora ragazzino alla Piaggio, destinato a un lavoro da operaio, finché un collega lo sente canticchiare e gli consiglia di prendere lezioni. Nasce così la passione per la musica e la voglia di mettersi alla prova, girando per fiere e locali con le prime band. Nel 1966 gli propongono di entrare in un nuovo gruppo, i Pooh: perché no, sono bravi, pensa, non sapendo a cosa va incontro. Sono gli anni di Piccola Katy, Pensiero e di tanti successi travolgenti; dei tour sul suo furgoncino e delle cambiali da firmare per comprare strumenti e amplificatori; della voglia di avventura e libertà, che a un certo punto prende il volto di una donna... La vita scontata non fa per lui, e si lancia in una carriera da solista, tanto inattesa quanto fortunata. Dopo cinquantanni da protagonista della scena musicale italiana, Riccardo Fogli si racconta, portando per la prima volta alla luce gli aspetti più intimi: il legame con i figli (che non pensava di poter avere), l'amore per la campagna (si definisce un contadino con l'iPad) e per lo sport (dal ping pong alla maratona), il diploma da ragioniere conquistato a sessantanni per onorare una vecchia promessa. E la ragione che lo ha spinto ad accettare la reunion: l'amicizia immutabile con i suoi fratelli, perché «se uno è stato un Pooh, lo resta per sempre».
17,90

65 la mia vita senza paura

editore: Sperling & kupfer

pagine: 396

La vita di Loris Capirossi comincia in mezzo alla polvere e alle colline romagnole: Borgo Rivola ha cinquecento anime e ci si
18,50

Locos por el fútbol. Cent'anni di calcio. Pelé, Messi, Maradona e altri sudamericani

di Carlo Pizzigoni

editore: Sperling & kupfer

pagine: 312

Sedersi in un caffè di Buenos Aires, Montevideo, Rio de Janeiro, Bogotá, Lima, Caracas, e ammirare il mondo intorno, attraverso un pallone da fútbol. Se con Federico Buffa aveva scritto "Storie mondiali", qui Carlo Pizzigoni si concentra sul Sudamerica, seguendo la stessa modalità di racconto che abbraccia sport, società, storia e umanità. "Locos por el fútbol" è un atto d'amore per il Subcontinente, dove non è nato il calcio, ma qualcosa di più importante: la passione per il calcio. Carlo Pizzigoni ci racconta, Paese per Paese, Divinità per Divinità, storie di campo, di calciatori, di campioni e di grandi allenatori, che qualche volta hanno anticipato idee poi affermatesi in Europa. Dalla "Máquina" del River Plate, dall'Argentina di Bielsa, dal grande Brasile del '70 e di quello dell'82, fino alla celebrazione dell'unicità dell'Uruguay, della Colombia di Maturana e del Cile di Sampaoli. Senza dimenticare di indagare le vite dei protagonisti, da Leo Messi a Neymar, da Arturo Vidal a Luis Suàrez, da Valderrama ad Andrés Escobar, da Pelé a Maradona, fino a Pepe Schiaffino. Come scrive nella postfazione Daniele Adani "il calcio non potrà mai fare a meno di due cose: talento e passione." In questo libro si respirano entrambi, si respira il Sudamerica. Prefazione di Federico Buffa.
18,00

Felicità è... 500 modi per vivere la gioia del momento

editore: Sperling & kupfer

pagine: 271

Passeggiare sulla spiaggia, guardare un vecchio film con gli amici, liberarsi degli oggetti che non ci rappresentano più, una
12,00

Sempre avanti. La mia storia segreta

editore: Sperling & kupfer

pagine: 153

Qual è la vera storia di uno dei più giovani bomber del nostro campionato e del calcio mondiale? Qual è il vero volto di un campione spesso discusso? Molto presente sui social, sui quali condivide momenti e immagini della sua vita privata con milioni di follower, Mauro Icardi scatena entusiasmi e polemiche. Ma pochi possono dire di conoscerlo davvero. In questo libro si racconta con sincerità e candore, e per la prima volta rivela la sua verità, i suoi valori, i pensieri e le emozioni legate alla storia personale e alla carriera. L'infanzia e l'adolescenza in Argentina, il rapporto con la famiglia, gli amici, i compagni e, soprattutto, il suo carattere deciso e ribelle, che non ha mai accettato imposizioni. Poi le giovanili del grande Barcellona, dove le cose non sono state facili per un ragazzo così giovane. E infine l'approdo in Italia, prima alla Sampdoria e poi all'Inter, di cui porta la fascia da capitano con orgoglio. Fino all'incontro con Wanda Nara, ora sua moglie e procuratrice, e al progetto a cui tiene di più: la sua nuova famiglia. Ma dietro le valanghe di gol, la ricchezza a volte ostentata, gli atteggiamenti spavaldi, c'è una volontà di ferro che pochi hanno compreso e che porterà Mauro, come gli ha insegnato suo padre, sempre avanti.
18,90

Rolling Stones. Rock'n roll love

di Rich Cohen

editore: Sperling & kupfer

pagine: 363

I Rolling Stones hanno lasciato un segno nella storia della musica, e tanto è stato detto, sussurrato, insinuato su di loro. Ma com'è veramente la vita delle rockstar? Che cosa succede davvero prima e (soprattutto) dopo che hanno cavalcato il palco? Solo chi ha condiviso quei momenti con loro può sapere la verità. Rich Cohen è un giovane giornalista per il magazine Rolling Stone quando gli viene assegnato l'incarico di seguire in tour i Rolling Stones. In quel lontano 1994 nasce un'amicizia che dura tuttora tra l'autore e i rocker, un legame fatto di concerti ascoltati a bordo palco accanto alle casse, barzellette sconce, discussioni e momenti di relax intorno a un tavolo con una chitarra, troppo fumo e tante risate. Rich Cohen racconta il gruppo dall'incontro fatale tra Jagger e Keith Richards alla stazione dei treni di Dartford nel 1961, e prosegue attraverso i decenni fino agli anni più recenti. Un viaggio epico nella storia di una delle più grandi band di sempre, scritto con lo stile sfacciato e provocatorio di chi ha vissuto con i Rolling Stones. Una biografia ricca di aneddoti e in cui, tra droghe, donne e litigi, c'è anche e soprattutto la musica. Un libro che ci spinge a riascoltare ogni singola canzone della nostra collezione e a ricercare tutte quelle gemme sconosciute che ci erano sfuggite. Perché la musica è il motivo inequivocabile per cui gli Stones sono stati consacrati all'Olimpo del rock.
18,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento