Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Utet: Classici del pensiero

Scritti filosofici

di Francesco Bacone

editore: Utet

pagine: 896

"Aristotele è tanto più colpevole proprio perché, essendosi volto alle aperte ricerche della storia, ne ha tratto gli oscuri idoli di una qualche sotterranea spelonca, e, sopra la storia dei fatti particolari, ha costruito certe ragnatele che egli presenta come cause mentre son prive di ogni consistenza e valore. Opera questa perfettamente simile a quella costruita con grande affanno ai giorni nostri da Girolamo Cardano che è anch'egli, come Aristotele, in continuo disaccordo con i fatti e con se stesso." (Francesco Bacone)
14,00

L'incoerenza dell'incoerenza dei filosofi. Con e-book

di Averroè

editore: Utet

pagine: 550

Il trattato "L'incoerenza dell'incoerenza dei filosofili" composto da Averroè intorno al 1180 d
14,00

Politica e costituzione di Atene

di Aristotele

editore: Utet

pagine: 476

Il pensiero politico di Aristotele occupa uno spazio rilevante nella nostra tradizione
14,00

Lo spirito delle leggi

di Charles L. de Montesquieu

editore: Utet

pagine: 1184

Esistono forme di governo ideali e leggi perfette, oppure ogni società ha una sua fisionomia, cui rispondono regole e struttur
24,00

La filosofia dello spirito

di Friedrich Hegel

editore: Utet

pagine: 445

Come conciliare la scissione originaria tra spirito e natura, tra soggetto e oggetto, tra finito e assoluto? E questo uno dei problemi fondamentali della "Filosofia dello spirito" e del sistema teorico di Hegel in generale. Un sistema che ha la peculiarità e il merito di provare a introdurre il movimento nel pensiero, rifiutando come intellettualistiche - e perciò non razionali quelle categorie statiche e astratte che sono state prodotte in ogni fase del cammino della scienza. Nata come terza sezione dell'opera di Hegel più monumentale (L'Enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio), la "Filosofia dello spirito" emerge fin dalla sua prima elaborazione con una propria specificità e autonomia, rimanendo, però, ugualmente parte del grande sistema generale, comprendente logica, metafisica e filosofia della natura. Lo spirito per Hegel è di fatto il motore di tutto: ciò che tiene insieme il sistema, promuovendo al contempo ogni trasformazione. E "la sostanza etica consapevole di sé": la realtà effettiva prodotta dall'operare di ciascuno, dove il sé non sperimenta più alcuna opposizione rispetto al proprio mondo. Solo ripercorrendo con attenzione le tappe della coscienza individuale e collettiva, attraverso i concreti contenuti storici e il lavoro della memoria, il mondo moderno potrà, secondo Hegel, afferrare la realtà profonda dello spirito.
14,00

Il capitale

editore: Utet

pagine: 3024

24,00

Etica­Trattato teologico-politico

di Spinoza Baruch

editore: Utet

pagine: 741

Vissuto in un'età intollerante e fanatica, dilaniata da conflitti che lasciarono tracce dolorose anche sulla sua storia person
14,00

Storia d'Italia e altri scritti

di Balbo Cesare

editore: Utet

pagine: 1033

In occasione dei 150 anni dell'Unità viene ripresentata un'importante raccolta di scritti di uno dei padri "spirituali" del Ri
16,90

Opere

di Toland John

editore: Utet

pagine: 642

La semplicità del Vangelo non si limita solo al metodo: anche lo stile infatti è assai facile e naturale, ed è scritto nel dia
13,90

Il capitale

di Marx Karl

editore: Utet

pagine: 3011

Il giro del denaro mostra una costante, monotona ripetizione dello stesso processo
30,00

Opere scelte

di Wundt Wilhelm

editore: Utet

pagine: 922

Due sono le definizioni di psicologia che prevalgono nella storia di questa scienza
13,90

Testi gnostici

 

editore: Utet

pagine: 760

L'albero della vita degli immortali, manifestato dal volere di Dio, è sito nella parte settentrionale del paradiso, per render
13,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.