Il tuo browser non supporta JavaScript!

Anicia (Roma): Teoria e storia dell'educazione

Connessioni e relazioni. Filosofia dell'educazione e socialità digitale

di Paolo Bonafede

editore: Anicia (Roma)

pagine: 255

Quale tipo di relazioni stabiliamo con gli altri? Nel paesaggio culturale contemporaneo, dominato dalle tecnologie dell'inform
23,00

Compendio di pedagogia dello spettacolo. Educare nell'epoca del neo-divismo

di Massimiliano Stramaglia

editore: Anicia (Roma)

pagine: 167

Questo breve volume rappresenta, al contempo, una sintesi e una ricerca originale sul nesso fra educazione, oggetto d'indagine
20,00

La televisione educativa in Italia. Un percorso di storia sociale dell'educazione

di Luca Bravi

editore: Anicia (Roma)

pagine: 160

Nel marzo 2020, nella fase di lock down a causa del Covid19, la Rai aderiva alla campagna «#Lascuolanonsiferma» lanciata dal M
20,00

La scuola contro la barbarie

di Alain Bentolila

editore: Anicia (Roma)

pagine: 176

Quella che emerge con evidenza dalle pagine di questo libro è l'esigenza di una inversione della linea evolutiva (che, al mome
22,00

Progettare il cambiamento educativo. L'impegno di Marcello Trentanove tra comunità e territorio

editore: Anicia (Roma)

pagine: 183

È qui ricostruita l'attività, intensa e precorritrice, di un direttore didattico d'eccezione, Marcello Trentanove, che ha oper
23,00

Storia del museo d'istruzione e di educazione. Tessera dopo tessera

di Alessandro Sanzo

editore: Anicia (Roma)

pagine: 320

Il Museo d'Istruzione di Educazione costituisce la più antica istituzione museale italiana dedicata alla scuola e all'educazio
28,00

Media education 0-6. Le tecnologie digitali nella prima infanzia tra critica e creatività

editore: Anicia (Roma)

pagine: 270

La capillare diffusione delle tecnologie digitali sta riguardando sempre più da vicino anche la prima infanzia
25,00

L'isola delle parole trasparenti

di Sergio De Giacinto

editore: Anicia (Roma)

pagine: 224

Si ripresenta qui, a molti anni di distanza, un racconto di Sergio De Giacinto, un pedagogista a lungo impegnato nella sistema
23,00

Il curricolo di italiano nella scuola secondaria

di Carlo Mariani

editore: Anicia (Roma)

pagine: 192

22,00

Tragedia intitolata Libero arbitrio

di Negri da Bassano Francesco

editore: Anicia (Roma)

pagine: 304

Francesco Negri (1500-1563), benedettino convertito alla Riforma e rifugiato a Chiavenna, pubblica, in coincidenza con l'apert
22,00

Scienze dell'educazione. Ermeneutica ricerca empirica teoria critica

di Christoph Wulf

editore: Anicia (Roma)

pagine: 176

Dopo decenni di ricerche in ambito pedagogico, che hanno visto la seconda metà del Novecento continuamente rincorrere paradigmi e canoni educativi teorico-pratici, è arrivato il tempo dei bilanci. E, si spera, di bilanci meno provvisori di quelli via via elaborati dalla cultura pedagogica militante o conservatrice. In effetti, ed è onesto riconoscerlo, il passaggio dalla Pedagogia alle Scienze dell'educazione non è stata operazione facile né indolore. Tanto il punto di vista teorico quanto quello pratico hanno sofferto debolezze concettuali e prassi anchilosate o sterili. Perciò ai due versanti del sapere pedagogico vanno riservati attenzione, rispetto, comprensione. Ed è quanto ha tentato di fare Christoph Wulf, che ha cercato di gettare uno sguardo critico retrospettivo sullo sviluppo delle Scienze dell'educazione in Germania lungo tutto il secolo XX. L'analisi appare preziosa: per il rispetto che egli dedica alla comprensione delle diverse correnti di pensiero e per i suoi misurati interventi critici. Che mai appaiono avvelenati dall'essere anch'egli parte dello sforzo di comprensione di ciò che è accaduto e di ciò che è stato pensato. Perciò si raccomanda al lettore italiano.
19,50

Felicità e scuola. Utopia o possibile realtà

di Franco Frabboni

editore: Anicia (Roma)

pagine: 160

Il saggio accende il semaforo rosso e verde per le strade dove transita il Sistema di istruzione. Il "rosso" documenta una sconfitta educativa: l'immagine di scolari "infelici" perché, prima di entrare in classe, sono costretti a lasciare lungo i corridoi i loro vissuti e le loro culture. Il "verde" testimonia un successo educativo: l'immagine di una Scuola che libera copiose cifre di Felicità alla sua utenza. Come? Dando ruote pedagogiche alla Personalizzazione degli itinerari formativi e ruote didattiche all'Individualizzazione dei percorsi di apprendimento.
19,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.