Alboversorio

Futuro liquido. Società, uomo, politica e filosofia
6,90
Antigone

Antigone

di Friedrich Hegel

editore: Alboversorio

pagine: 68

Il libro raccoglie i passi più che celebri in cui Hegel parla della tragedia di Sofocle, della sua eroina e di come questa si scontri con le leggi. Passi che hanno dato il via a numerose interpretazioni che hanno tenuto in vita la giovane tebana.
4,90
Il Decalogo. I dieci comandamenti commentati dai filosofi

Il Decalogo. I dieci comandamenti commentati dai filosofi

editore: Alboversorio

pagine: 640

"Il Decalogo" nasce dall'idea di Massimo Dona, già conosciuto e premiato per le sue iniziative editoriali: dieci libri da leggere e da ascoltare. Dieci incontri con i nomi più importanti del panorama culturale italiano. Dieci appuntamenti per gli innumerevoli appassionati di filosofia che amano leggere ed ascoltare la voce dei grandi pensatori, e che apprezzano la loro competenza retorica.
49,50
Canti orfici e Il più lungo giorno

Canti orfici e Il più lungo giorno

di Dino Campana

editore: Alboversorio

pagine: 145

Travagliata è la vicenda editoriale all'origine dei "Canti Orfici". La prima versione manoscritta dell'opera, con significative varianti, vede la luce nel 1913 con il nome "Il più lungo giorno" e viene presentata a Papini e Soffici, figure di spicco nel panorama culturale del tempo. Il manoscritto viene perduto e tale rimane fino al 1971 - quando Campana non poteva più interessarsene. Qui la storia ufficiale si confonde alla leggenda del libro "scritto a memoria" e del "poeta pazzo", che tende a oscurare la fama dell'opera stessa. Eppure, gli "Orfici" sono stati riscritti sulla base delle numerose stesure preparatorie de "II più lungo giorno", a testimonianza di una vena assai meno istintiva e "inconscia" di quanto il mito faccia supporre. Questo volume, che per la prima volta riunisce le due redazioni del testo, permette di accostarsi senza pregiudizi a una personalità poetica originale ma non isolata, in grado di declinare le principali correnti del suo tempo secondo una cifra stilistica personale, in una sorta di allucinato "diario di viaggio" insieme onirico e vivido, frammentario e narrativo.
10,00
Homo tantum. L'istanza trascendentale nel pensiero di Gille Deleuze

Homo tantum. L'istanza trascendentale nel pensiero di Gille Deleuze

editore: Alboversorio

pagine: 143

Il saggio presenta le ragioni e le implicazioni del dispositivo di pensiero più originale della filosofia deleuzeana: l'appare
15,00
Il giuramento

Il giuramento

editore: Alboversorio

pagine: 46

Giuro su Apollo medico, su Asclepio, su Igea, su Panacea e su tutti gli dèi e tutte le dèe
4,90
Dio è morto

Dio è morto

editore: Alboversorio

pagine: 66

Perre Klossowski, nell'introduzione, analizza i passaggi fondamentali della morte di Dio attraverso la frase che ha scosso il
4,90
Erranze

Erranze

editore: Alboversorio

pagine: 57

Il 'problema' filosofico per eccellenza non è né questo né quello, o quest'altro ancora, ma solo, ed innanzitutto, 'nulla'
4,90
Fuori di chiave

Fuori di chiave

editore: Alboversorio

pagine: 66

Cos'ha da dire a noi la poesia di Pirandello? Conosciamo i suoi romanzi e le sue novelle, ma le sue poesie sono rimaste relega
10,00
Il piacere di vivere

Il piacere di vivere

editore: Alboversorio

pagine: 64

Nella "Lettera a Meneceo", anche nota come "Lettera sulla felicità", il testo più famoso di Epicuro, il filosofo greco ci parl
4,90
Sull'essere

Sull'essere

editore: Alboversorio

pagine: 38

Lo studio dell'essere in quanto tale e delle sue categorie fondamentali in uno dei passi più celebri della "Metafisica" di Ari
4,90
Thomas Szasz. La critica psichiatrica come forma bioetica

Thomas Szasz. La critica psichiatrica come forma bioetica

editore: Alboversorio

pagine: 108

La malattia mentale è un mito, la psichiatria è schiavitù, il movimento dell'Inquisizione e la disciplina psichiatrica hanno m
10,00