Il tuo browser non supporta JavaScript!

Eleuthera

Anarchia come organizzazione

editore: Eleuthera

pagine: 223

Per alcuni l'anarchia è un modello sociale inapplicabile basato sulla disorganizzazione caotica
14,00

Crimini in tempo di pace. La questione animale e l'ideologia del dominio

editore: Eleuthera

pagine: 296

Un gatto (o forse una gatta) sta spiccando un balzo per uscire dalla stanza in cui si trova
18,00

Il post-anarchismo spiegato a mia nonna

di Onfray Michel

editore: Eleuthera

pagine: 96

In questo "autoritratto con bandiera nera" Onfray rivendica la sua appartenenza a un anarchismo "non devoto" che si affranca d
10,00

Viaggio in Italia

di Bakunin Michail

editore: Eleuthera

pagine: 144

12,00

In difesa dell'anarchia. Critica della democrazia rappresentativa

di Robert P. Wolff

editore: Eleuthera

pagine: 124

Quali sono i fondamenti su cui poggia la legittimità dello Stato, ovvero del paradigma che conforma il nostro pensiero politico? In questo saggio che anticipa l'attuale crisi della rappresentanza, Wolff sviluppa una serrata critica alla "metafisica dello Stato", con cui sostiene l'incompatibilità tra autorità politica statuale e autonomia morale del singolo. Una destrutturazione argomentata della democrazia rappresentativa - a favore di una democrazia diretta vista come anarchia positiva - che mina alle fondamenta l'intera teoria politica tradizionale, riaprendo in tutta la sua complessità la questione della legittimità del potere.
10,00

Sfida laica all'islam

La religione contro la vita

di Zanaz Hamid

editore: Eleuthera

pagine: 167

Il musulmano non ha una patria reale nel mondo contemporaneo: è incastrato tra un "non più" e un "non ancora"
13,00

L'anarchia selvaggia

Le società senza stato, senza fede, senza legge, senza re

di Clastres Pierre

editore: Eleuthera

pagine: 120

L'indagine sulla dimensione politica è il cuore della speculazione etnologica di Clastres: da dove viene il dominio dell'uomo
12,00

La macchia della razza

Storie di ordinaria discriminazione

di Aime Marco

editore: Eleuthera

pagine: 103

Che cosa rivela la rabbia stupida di ehi è spaventato dall'idea di essere in un mondo troppo grande e invece vive nello sgabuz
8,00

Il libero pensiero. Elogio del relativismo

di Vallorani Nicoletta

editore: Eleuthera

pagine: 219

L'analisi del relativismo intrapresa in questo saggio è di fatto un'indagine a tutto campo sulle relazioni di potere a partire
14,00

Il buon selvaggio

Educare alla non-aggressività

editore: Eleuthera

pagine: 252

14,00

Per un'antropologia non egemonica

Il manifesto di Losanna

editore: Eleuthera

pagine: 156

In un'epoca in cui la conoscenza dell'essere umano sembra risiedere solo nella genetica o nelle leggi del mercato, che spazio
14,00

Il vicolo cieco dell'economia sull'impossibilità di sorpassare a sinistra il capitalismo

di Jean-Claude Michéa

editore: Eleuthera

pagine: 120

È inutile "mettere la freccia a sinistra", se non si può sorpassare. E il sorpasso del capitalismo, anche da sinistra, è impossibile se se ne condivide l'immaginario essenziale. All'utopia liberal-liberistica e alla società che essa genera (una società in cui l'indecente ricchezza e il potere di pochi hanno come necessaria condizione lo sfruttamento e l'impotenza dei molti) non può realmente opporsi una sinistra che si fonda sulla stessa logica e sullo stesso mito: le inflessibili leggi dell'Economia e il miracoloso ruolo della Tecnica. Si impone dunque una rottura radicale con l'immaginario intellettuale della sinistra che, a partire dal XIX secolo, ha soprattutto funzionato come "religione del Progresso" e si è nutrito di "razionalità" economica.
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.