Il tuo browser non supporta JavaScript!

Eleuthera

Nestor Machno. Bandiera nera sull'Ucraina. Guerriglia libertaria e rivoluzione contadina (1917-1921)

di Shubin Alexander V.

editore: Eleuthera

pagine: 231

A quasi cento anni dagli eventi è ora possibile ricostruire nella sua complessità la storia della Rivoluzione russa
15,00

Non ho bisogno di stare tranquillo. Errico Malatesta, vita straordinaria del rivoluzionario più temuto da tutti i governi e le questure del regno

di Vittorio Giacopini

editore: Eleuthera

pagine: 173

Roma, quartiere Trionfale, via Andrea Doria. È il 10 novembre del 1931. Costretto ai domiciliari - una bombola di ossigeno accanto al letto e due poliziotti sul pianerottolo - un vecchio ripensa, senza nostalgie e senza rimpianti, a una straordinaria esistenza di complotti, fughe, scioperi e insurrezioni. E i ricordi si fanno teatro della memoria, arma politica. Nell'arco di una giornata scandita dal battito di una pendola bugiarda, l'uomo acclamato come il "Lenin d'Italia" rivede l'intera sua vita e ancora se ne stupisce: i giorni della Banda del Matese e le carceri del regno, l'esilio a Londra e l'avventura in Argentina, il ritorno da clandestino e le occupazioni del "biennio rosso". Sessant'anni di anarchia, rivolte, rivoluzioni, si intrecciano con la storia d'Italia e con le battaglie del movimento operaio in tutto il mondo. Stremato dalla vecchiaia, e dai fascisti, il vecchio ricorda e resta sereno. Non ha mai vinto, ma non si sente sconfitto. E non ha voglia di stare tranquillo.
14,00

Che gioia vivere. Diario perpetuo per depressi e ipocondriaci

di Enckell Pierre

editore: Eleuthera

pagine: 160

Si dice spesso che le opere migliori non sono quelle che gli autori esibiscono in pubblico, bensì quelle che scrivono per se s
14,00

Acqua e comunità. Contro la privatizzazione di un bene comune

di Ward Colin

editore: Eleuthera

pagine: 190

L'acqua, risorsa primaria per l'esistenza umana, è un bene comune che appartiene a tutti
13,00

Lo spettro della peste. Armi batteriologiche e politica della paura

editore: Eleuthera

pagine: 127

Le armi batteriologiche sono una reale minaccia? Niente affatto afferma il Criticai Art Ensemble in questa analisi
10,00

La pena disumana. Per una critica radicale del carcere

di Othmani Ahmed

editore: Eleuthera

pagine: 144

Il carcere modello non esiste e non esisterà mai, dice Othmani alla Bessis, che un po' lo racconta e molto lo fa raccontare de
13,00

Ville e tenute. Etnologia della casa di campagna

di Augé Marc

editore: Eleuthera

pagine: 128

Come dichiara l'autore, questo è il diario di bordo di un etnologo che si mette a esplorare un territorio - quello in cui abit
12,00

Attenti all'uomo bianco. Emergency in Sudan: diario di cantiere

di Raul Pantaleo

editore: Eleuthera

pagine: 135

Nel 2007 Emergency inaugura alla periferia di Karthoum il Centro Salam, l'unico ospedale africano di cardiochirurgia in grado di fornire assistenza gratuita a una popolazione di trecento milioni di persone. Questo "diario di cantiere" racconta in presa diretta cosa sia stato costruire in una natura particolarmente inospitale e in un paese segnato dalla fame e dalla guerra. Operare in condizioni simili ha infatti richiesto criteri progettuali innovativi tanto dal punto di vista teorico che pratico, imponendo una riflessione a tutto campo sui principi etici che stanno alla base della progettazione architettonica. Come testimonia il percorso fotografico che accompagna il racconto, la realizzazione di un centro sanitario d'eccellenza, capace di essere "scandalosamente bello", ha così assunto un significato emblematico: non solo un segno di speranza per l'oggi, ma un'utopia lanciata verso il futuro.
12,00

Cultura e potere. Un approccio antropologico

di Stefano Boni

editore: Eleuthera

pagine: 221

In questa ricerca a tutto tondo, Boni esamina la distribuzione e l'invadenza del potere a partire dalle innovazioni teoriche elaborate dalle scienze umane nel corso degli ultimi decenni. Cosi, il suo sguardo antropologico ci conduce attraverso tutti i passaggi essenziali, dalle culture egualitarie all'accentramento di potere dei moderni Stati nazionali. Di fronte alla progressiva spoliazione dei cittadini del loro potere decisionale, l'autore ci invita a diffondere sempre più in tutto il tessuto sociale il sociopotere, quel potere, esaminato a fondo nel testo, che si esprime nel condizionamento culturale ordinario. Se si parte dal proprio vissuto quotidiano, è infatti possibile sottrarsi a un dominio tanto invisibile quanto opprimente, istituito nell'ordine della normalità, e affermare creativamente saperi, prassi e valori sovversivi.
15,00

Relativismo e democrazia. Dibattito con il MAUSS

di Castoriadis Cornelius

editore: Eleuthera

pagine: 103

Voglio scuotere le persone, e voglio far comprendere che l'uomo non è democratico per diritto divino
11,00

Un grosso sbaglio. L'idea occidentale di natura umana

di Sahlins Marshall

editore: Eleuthera

pagine: 127

Homo homini lupus
12,00

L'ingorgo. Sopravvivere al troppo

di Triani Giorgio

editore: Eleuthera

pagine: 189

Insalatona, tramezzone, regalone, quizzone, allo stesso modo di Mokona e di Illyssimo o dei 2
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.