Il tuo browser non supporta JavaScript!

Eleuthera

Cultura e potere. Un approccio antropologico

di Stefano Boni

editore: Eleuthera

pagine: 221

In questa ricerca a tutto tondo, Boni esamina la distribuzione e l'invadenza del potere a partire dalle innovazioni teoriche elaborate dalle scienze umane nel corso degli ultimi decenni. Cosi, il suo sguardo antropologico ci conduce attraverso tutti i passaggi essenziali, dalle culture egualitarie all'accentramento di potere dei moderni Stati nazionali. Di fronte alla progressiva spoliazione dei cittadini del loro potere decisionale, l'autore ci invita a diffondere sempre più in tutto il tessuto sociale il sociopotere, quel potere, esaminato a fondo nel testo, che si esprime nel condizionamento culturale ordinario. Se si parte dal proprio vissuto quotidiano, è infatti possibile sottrarsi a un dominio tanto invisibile quanto opprimente, istituito nell'ordine della normalità, e affermare creativamente saperi, prassi e valori sovversivi.
15,00

Relativismo e democrazia. Dibattito con il MAUSS

di Castoriadis Cornelius

editore: Eleuthera

pagine: 103

Voglio scuotere le persone, e voglio far comprendere che l'uomo non è democratico per diritto divino
11,00

Un grosso sbaglio. L'idea occidentale di natura umana

di Sahlins Marshall

editore: Eleuthera

pagine: 127

Homo homini lupus
12,00

L'ingorgo. Sopravvivere al troppo

di Triani Giorgio

editore: Eleuthera

pagine: 189

Insalatona, tramezzone, regalone, quizzone, allo stesso modo di Mokona e di Illyssimo o dei 2
14,00

La commedia è finita! Conversazione delirante con Carolina de la Calle Casanova

editore: Eleuthera

pagine: 133

Il mio nome è Paolo Rossi e faccio teatro dall'età in cui ho perso la ragione
9,90

Made in Africa. Tra modernizzazione e modernità

di Raul Pantaleo

editore: Eleuthera

pagine: 164

L'Africa cambia, corre, e pur restando in bilico tra modernità e catastrofe, non ci sta a giocare sempre alle regole imposte dagli altri. E questa voglia di costruirsi un proprio futuro ce la racconta bene Pantaleo, architetto di Emergency, che la percorre da un cantiere all'altro. Una transumanza africana dalla quale emerge una realtà tutt'altro che scontata, anche se segnata da quella modernizzazione senza modernità che in Africa (e non solo) ha spesso trasformato il paradigma occidentale di progresso in sradicamento, povertà, guerra. Per un'organizzazione come Emergency costruire un ospedale in quella parte del mondo diventa allora la scommessa per una "modernità a bassa risoluzione" capace di riportare la dimensione etica al centro dall'azione. Prefazione di Erri De Luca.
13,00

Né vendetta né perdono. Giustizia moderna e crimini contro l'umanità

di Vaneigem Raoul

editore: Eleuthera

pagine: 116

Mai più questo orrore! è l'indignata invocazione che ha ispirato la definizione di crimine contro l'umanità adottata nel 1945
12,00

Illusioni necessarie. Mass media e democrazia

di Chomsky Noam

editore: Eleuthera

pagine: 231

Da sempre Chomsky si interroga sul ruolo politico degli intellettuali - i "nuovi mandarini" - nella società occidentale
15,00

Dialoghi incivili. Con CD Audio

editore: Eleuthera

pagine: 143

È progresso se un cannibale usa la forchetta?, si chiedeva il poeta polacco Stanislaw J
9,90

Bombe e segreti. Piazza Fontana: una strage senza colpevoli

di Lanza Luciano

editore: Eleuthera

pagine: 179

«È stata una vicenda incredibile, della quale tutti sanno ma di cui in pubblico si preferisce tacere perché non fa onore alla
14,00

Lo spazio politico dell'anarchia

di Colombo Eduardo

editore: Eleuthera

pagine: 190

L'anarchia è una figura, un principio organizzativo, una rappresentazione del politico, il paradigma di una società non-gerarc
16,00

Saperci fare. Corpi e autenticità

di La Cecla Franco

editore: Eleuthera

pagine: 96

Nella foto di Enzo Sellerie, quattro uomini stanno attorno a un albero nella piazza di un paese siciliano
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.