Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libreria editrice fiorentina

La marcia dei frigoriferi verso il Polo Nord

di Franco Sacchetti

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 216

La simbologia dei frigoriferi che, insieme ai bambini, si ribellano ai consumatori per andare in aiuto del Polo Nord, cioè della terra contro il cambiamento climatico, assume i caratteri di una rivoluzione nonviolenta, fantastica, un sogno/grimaldello per cambiare le cose. È con un linguaggio fresco e moderno, arricchito ogni tanto da disegni, che Franco Sacchetti racconta la marcia salvifica dei frigoriferi verso il Polo Nord. La nostra responsabilità nei confronti della natura è il tema centrale di questo libro, in un linguaggio che incuriosisce e cattura. Età di lettura: da 12 anni.
12,00

Don Lorenzo Milani dalla promozione umana all'evangelizzazione

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 128

10,00

La vista dei bambini. Aiutarli a vedere meglio senza occhiali

di Janet Goodrich

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 360

20,00

Ultimo banco. Per una scuola che non produca scarti

di Sandro Lagomarsini

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 176

Il libro raccoglie gli articoli che Sandro Lagomarsini ha scritto per la rubrica settimanale "Ultimo banco", pubblicata sul qu
10,00

No alle archistar. Il manifesto contro le avanguardie

di Nikos A. Salingaros

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 352

Non c'è più Comune, Provincia, Regione o Università che non voglia immolarsi a un grande architetto, pagandone le salatissime parcelle e tarpando le ali ai giovani, grazie a pseudo-concorsi blindati da barriere impossibili da superare per un talento geniale ma alle prime armi. Vi è una sorta di piaggeria del potere nei confronti delle archistar che davvero sgomenta: possono lanciare le loro uova marce su un Tintoretto, lasciare il loro segno imperituro avulso dal contesto quale monumento al loro narcisismo, senza che nessuno esclami che il re è nudo. Scritti di Nikos A. Salingaros con contributi di Natalia Albensi, Michel Bauwens, Peter Glidewell, Leon Krier, Kenneth Masden, Michael Mehaffy, Giorgio Muratore, Pietro Pagliardini, Giancarlo Puppo & Giorgio Santilli.
18,00

La vista dei bambini. Aiutarli a vedere meglio senza occhiali

di Janet Goodrich

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 348

Janet Goodrich ha sviluppato un metodo alternativo per curare i difetti della vista nei primi anni di vita, senza ricorrere né a lenti né a occhiali, rafforzando invece quelle funzioni naturali che un'esistenza troppo confinata e lontana dalla natura può ostacolare.
20,00

San Benedetto e la vita familiare

di Massimo Lapponi

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 128

Don Lapponi, in questo conciso ma completo volume, propone una serie di importanti scelte di stile di vita, suddivise per capitoli tematici che consentono di rileggere con originalità la regola benedettina, riscoprendo, come sottolinea il cardinale Franc Rodé autore della prefazione, l'intramontabilità dell'opera stessa, fonte di sempre feconde riflessioni. Il volume è arricchito dalla corrispondenza del monaco con alcune religiose benedettine e una giovane congiunta, insieme ad altri documenti e riflessioni. È infatti nel corso di questa corrispondenza e della meditazione su importanti scritti oggi dimenticati che si sono sviluppate le idee esposte in questo libro. Un interessante contributo che esce dal coro delle polemiche nel momento in cui il mondo religioso e politico si sta interrogando sul valore della famiglia e si trova al bivio di importanti scelte. Questo saggio, quasi un manuale, afferma la necessità di creare ambienti sociali regolati nel quotidiano da costumi condivisi da tutti, ispirati alla saggezza umana e cristiana, con particolare attenzione per la famiglia, l'ambiente sociale fondamentale per la vita e per la Chiesa, che è esposta a continua degradazione.
7,00

La rivoluzione del contadino impazzito

di Wendell Berry

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 64

Dalla fine degli anni '60 a oggi Wendell Berry ha affidato al contadino impazzito la rappresentazione dell'essenza del messaggio ecologista senza mediazioni con le follie dominanti. Quando nel 1969 uscì il Manifesto del Fronte di Liberazione del contadino impazzito sul Whole Earth Cathalog, la madre di tutte le riviste alternative, fu subito evidente che conteneva quanto di meglio era uscito dalla rivolta studentesca americana e dall'ipotesi di un ritorno alla natura abbandonando la società dei consumi. Da allora sono passati 40 anni ma il messaggio ha acquistato ancora più forza profetica.
12,00

Il ponte di Luciano a Barbiana

di Michele Gesualdi

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 88

6,00

Senza patria. La cultura dell'analogia e la scomparsa del popolo contadino

di Giuseppe Lisi

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 112

Il libro documenta la perdita di una cultura che era di tutta l'umanità e che, pervenutaci dai millenni, ci era stata conservata fino alla scomparsa del popolo contadino. Un testo essenziale per comprendere le inquietudini del mondo contemporaneo.
10,00

L'arte dell'intrecciare spiegata ai ragazzi

di Giampiero Maracchi

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 60

Il secondo volume della sottocollana Dire e Fare, una raccolta di libri illustrati che raccontano la storia dell'arte e dell'artigianato, è dedicato all'arte dell'intrecciare, una delle più antiche attività umane che nasce dall'intreccio di fibre, rametti, cumi di piante, scorze, con i quali fino a un secolo fa si producevano nelle campagne oggetti d'uso comune con le risorse naturali a disposizione, spesso nei tempi morti del lavoro dei campi. Il libro, ricco di illustrazioni e approfondimenti, descrive in dettaglio le tecniche e i più svariati usi dell'intreccio e raccoglie anche tre esperienze semplici e divertenti da fare con bambini e ragazzi per unire alle parole la pratica di un mestiere e un'attività che sta scomparendo rapidamente. Età di lettura: da 10 anni.
9,00

L'ecologist italiano. Energia del domani

editore: Libreria editrice fiorentina

pagine: 300

Il numero è dedicato a uno dei più urgenti problemi che la nostra società si trova ad affrontare, quello dell'energia. La fine del petrolio come fondamentale risorsa energetica è già da oggi annunciata dal prezzo che ha raggiunto e le alternative come il nucleare, il bio-diesel o l'idrogeno sono deboli. Gli autori del volume, tra cui Goldsmith, Campbell, Mae-Wan Ho, si interrogano sulle strategie del domani tra energie rinnovabili, biocombustibili, macchine ecologiche, nuova agricoltura di sussistenza, autoproduzione energetica, ecc.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.