Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lindau

Alfred Hitchcock

Notorious

di Pravadelli Veronica

editore: Lindau

pagine: 134

La figlia di una spia nazista (Ingrid Bergman) viene coinvolta da un agente segreto americano (Cary Grant) a farsi sposare da
15,00

Il sacro abbraccio. Gesù, Maria Maddalena e l'Incarnazione

di Jean-Yves Leloup

editore: Lindau

pagine: 120

Perché nel cristianesimo la sessualità non è un cammino verso il divino come nelle altre religioni? Perché è addirittura consi
14,00

L'adattamento cinematografico

di Sabouraud Fre`de`ric

editore: Lindau

pagine: 94

Studiare l'adattamento delle opere letterarie per il grande schermo è il modo migliore per capire quale posto occupa oggi il c
12,80

L'essenza e l'esistenza. Fritz Lang e Jean Renoir: due modelli di regia, due modelli di autore

di Simone Villani

editore: Lindau

pagine: 170

Il libro è un saggio su quattro celebri film dei due registi, "La strada scarlatta" e "La bestia umana" di Fritz Lang e "La cagna" e "L'angelo del male" di Jean Renoir. L'autore ne studia le relazioni, intorno a temi quali il tradimento, lo sguardo amoroso, l'omicidio e le scelte formali adottate dai due registi.
16,00

Jean Renoir. La regola del gioco

di Francis Vanoye

editore: Lindau

pagine: 154

«"La regola del gioco", dopo essere stato un film maledetto, è diventato un classico. È un film pessimista, ma il mistero, il paradosso, risiede nel fatto che ogni visione tonifica. Sono forse la comicità, l'ironia, la crudeltà, l'umanità del film che agiscono? O forse la forza bruta delle immagini e dei suoni?» (Francis Vanoye).
15,00

Fare un film. Dall'idea iniziale all'uscita nei cinema

editore: Lindau

pagine: 94

Amare il cinema significa per molti imparare a smontare un meccanismo narrativo, ad apprezzare la composizione di una sequenza, ad analizzare i significati di un'immagine. Raramente si studia il modo in cui i film vengono concretamente prodotti.
12,80

Nanni Moretti. Caro diario

di Federica Villa

editore: Lindau

pagine: 110

Nanni Moretti propone tre saggi intorno al proprio cinema: "In vespa", sul senso della scrittura cinematografica, "Isole" sulla messa in scena delle ossessioni, "Medici" sul mutuo scambio tra narratore/persona e personaggio/attore. Tre questioni fondamentali nell'opera del regista già presenti in altri film, ma qui affrontate nell'urgenza di un cambiamento, di un mutamento di rotta. Ciò che più sorprende in "Caro diario" è che dentro l'autobiografia operi una profonda messa in discussione del sé come soggetto/oggetto unico della rappresentazione, mentre dentro la frantumazione in capitoli risiede in realtà il desiderio di costruire una composizione, una struttura, un percorso. "Caro diario" è un film che segna una liberazione, che porta alle estreme conseguenze il passato per poter voltare pagina.
12,00

La luna, i falò

Il cinema di Fredi M. Murer

 

editore: Lindau

pagine: 173

Il volume è edito in occasione della diciottesima edizione del trieste Film Festival a corredo dell'omonima rassegna cinematog
21,00

Evviva! Ci arrendiamo

La dolce resa dell'Europa di fronte all'Islam

di Broder Henryk M.

editore: Lindau

pagine: 164

La riflessione di Henryk Broder prende spunto dal caso delle vignette su Maometto pubblicate dal giornale danese "Jyllands-Pos
15,00

Se Dio resta solo

di Peloso Francesco

editore: Lindau

pagine: 176

Le parole del Papa occupano uno spazio crescente sui media, il laicato cattolico sembra vivere una stagione feconda, ma le chi
15,00

Il nuovo anticristianesimo

editore: Lindau

pagine: 128

Utilizzando la forma del libro-intervista, Rémond affronta la questione dell'anticristianesimo, analizzando gli argomenti che i detrattori del cristianesimo utilizzano, cercando di capire perché questi si focalizzano soprattutto sulla libertà dei costumi; l'autore tenta di capire poi perché l'Europa sembra aver rinunciato a riconoscere le proprie radici cristiane.
13,00

La sfida della bioetica

La vita, la libertà e la difesa della dignità umana

di Kass Leon R.

editore: Lindau

pagine: 434

Quali conseguenze comporta considerare la vita umana embrionale come materiale grezzo da "usare"? Che cosa accade se non ricon
32,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.