Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

nuovadimensione

Io credo. Dialogo tra un'atea e un prete

editore: nuovadimensione

pagine: 176

Una scienziata atea e un prete di frontiera sempre pronto a lottare dalla parte dei più deboli si interrogano sui valori fonda
12,90

Pietre d'inciampo. Cinque itinerari della memoria a Venezia (1943-1945)

di Stefania Bertelli

editore: nuovadimensione

pagine: 120

Nel corso del 1943-45 numerosi cittadini veneziani furono deportati per motivi razziali, politici, militari
15,00

Custodire la speranza. Un giorno il deserto fiorirà

di Mario Vatta

editore: nuovadimensione

pagine: 160

Don Mario Vatta riflette sulle ingiustizie a cui stiamo assistendo, sul dolore ma anche sulla fiducia in una futura umanità vo
14,00

Il violinista di Birkenau

di Alessandro Zignani

editore: nuovadimensione

pagine: 256

La storia vera di un violinista talentuoso che ha fatto vibrare il campo di Birkenau
17,00

Cercando Olga. Sui passi di Olga Manente, prima studentessa nera all'Università Ca' Foscari di Venezia

di Francesco Furlan

editore: nuovadimensione

pagine: 160

La storia di Olga Manente, prima studentessa nera dell'Università Ca' Foscari di Venezia, nata in Eritrea nel 1917 da un rappo
14,50

Per un dolore umano. La sofferenza considerata da un punto di vista etico, medico e spirituale

editore: nuovadimensione

pagine: 112

Il dolore provoca e interroga da sempre l'essere umano
11,00

Scemo di guerra

di Paolo Ganz

editore: nuovadimensione

pagine: 185

L'allievo tenente Italo Ardenghi, si congeda dal padre e lascia Treviso per raggiungere la sua brigata, già in linea sul Passo
15,00

Educazione alla libertà. Una persona comune alla ricerca di una coscienza critica

di Giorgio Brunetti

editore: nuovadimensione

pagine: 154

Un figlio traccia il percorso umano e intellettuale di suo padre, vissuto a Venezia dal 1907 fino a metà degli anni Ottanta, p
12,00

Cuore partigiano. La Resistenza spiegata ai giovani

di Imelde R. Pellegrini

editore: nuovadimensione

pagine: 174

"Cuore partigiano" ricorda i piccoli maestri del Veneto Orientale ma anche quelli di Porzus, di Torlano; ricorda l'atteggiamento della Chiesa ufficiale durante il ventennio, e quello di molti preti che, invece appoggiarono la Resistenza; ricorda le numerose vittime civili della seconda guerra mondiale, ricorda, facendo ricorso a memorie personali, l'importantissimo ruolo delle donne nella Resistenza, a volte pagato a prezzo di tortura e di morte. Richiama verità storiche che non si possono dimenticare: la miseria della gente delle campagne, l'appoggio degli agrari all'insorgente fascismo, l'abolizione di ogni forma di democrazia durante il ventennio, le molte vittime, anche giovanissime, della guerra partigiana.
14,00

Vivere e morire con dignità

editore: nuovadimensione

pagine: 110

Gli ultimi giorni di una persona cara sono difficili da affrontare, per il malato, stremato dal dolore, e per i parenti, stretti attorno a lui, che condividono la sua sofferenza. In quei momenti ci poniamo diversi interrogativi, nell'arduo tentativo di dare un senso alla vita e alla morte. Nel mondo occidentale l'innalzamento dell'età media della vita unito alle acquisizioni scientifiche, mediche e tecnologiche, hanno protratto a lungo l'esistenza, trasformandola a volte in una vita solo biologica, in una presenza assente come per le persone in stato vegetativo permanente o in una sopravvivenza dolorosa. In alcuni casi sembra quasi che più che aiutare la vita si cerchi di impedire la morte. Qual è il confine tra cura e accanimento terapeutico? Si può decidere la propria morte? Come trovare, da credente, una dignità nella morte? In questo libro si analizza il tema del fine vita cercando delle risposte a queste domande dal punto di vista religioso, etico, legale e medico, con interventi di Beppino Englaro, padre di Eluana; dell'avvocato Giulia Facchini Martini, nipote del Cardinal Martini; di Don Pierluigi Di Piazza, fondatore del Centro di accoglienza Ernesto Balducci; di Vito Di Piazza, primario di Medicina Interna all'Ospedale di Tolmezzo (Ud) e di Marinella Chirico, unica giornalista ammessa al capezzale di Eluana alla casa di riposo La Quiete di Udine.
13,50

Quello che ho da dirvi. Dialogo tra generazioni lontane un secolo

di Boris Pahor

editore: nuovadimensione

pagine: 110

La sfida: un gruppo di diciottenni a dialogo con Boris Pahor, un'anima più che centenaria, lucidissima, straordinariamente vitale. Un confronto fra chi si sta affacciando alla vita da cittadino di un'Europa rinnovata, e chi di quell'Europa ha calpestato più volte le ceneri, le contraddizioni, ma anche la sfolgorante storia, la ineguagliabile bellezza. La voce dei giovani ha chiesto, sollecitato, stimolato le risposte del "grande vecchio". Pahor, come un libro prezioso, si è lasciato sfogliare, dando vita a una fitta trama di storie e di nomi, a un interminabile flusso di coscienza senza concedersi silenzi né reticenze. Ha toccato i temi più eterogenei, quali l'identità, la lingua, la scrittura, la vita, la guerra, l'anima, le donne. Ne è uscito un libro dall'alto valore civile, etico e umano. Novant'anni di differenza separano Boris da Sharon, Sofia, Alexa, Mila, Lorenzo e Matteo. Colmati nel lampo di uno sguardo, nell'intensità arguta di un sorriso, nell'ironia di una battuta. Prefazione di Angelo Floramo.
12,50

Affinità con i cieli notturni

di Katcharyan Astrid

editore: nuovadimensione

pagine: 333

Astra Sahondjian naso: negli ultimi anni dell'Ottocento nella culla del prestigio e della cultura dell'antica Armenia
16,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.