Il tuo browser non supporta JavaScript!

Einaudi: Biblioteca Einaudi

Mente e mondo

di John McDowell

editore: Einaudi

pagine: 205

Che gli esseri umani siano animali, siamo tutti d'accordo. Che siano animali un po' speciali, anche. Quando però cerchiamo di precisare la natura e la misura di tale specificità, emergono le differenze filosofiche. Alcuni arrivano a riconoscere un soggetto separato da quanto vi è di specificamente umano nell'animale uomo: un soggetto che una volta si chiamava anima, e oggi più spesso si chiama mente. Per il filosofo americano gli esseri umani non sono solo capaci di prestazioni cognitive di cui altri animali sono incapaci, ma si muovono entro il cosiddetto "spazio delle ragioni".
20,00

Il dramma barocco tedesco

di Walter Benjamin

editore: Einaudi

Una perlustrazione di uno dei periodi più oscuri, grevi e avari di capolavori dell'arte tedesca ed europea
22,00

Frammenti critici e poetici

di Friedrich Schlegel

editore: Einaudi

pagine: 484

In questa raccolta il lettore si trova coinvolto nel vivo del nascente romanticismo tedesco e della sua sperimentazione globale, che implica una totale rimessa in discussione della cultura occidentale, sia dal punto di vista teorico, sia per quanto riguarda la varietà di strumenti espressivi a cui la nuova "era romantica" ricorre. Dai frammenti raccolti in questa edizione emerge infatti sia l'ideale speculativo romantico di un'arte che inglobi e rivoluzioni il mondo intero, sia il gusto per la sperimentazione linguistica che, di fronte all'esigenza di esprimere concetti nuovi e associazioni inedite, attinge ai termini e alle simbologie della chimica e della matematica.
24,79

Palinsesti. La letteratura al secondo grado

di Genette Ge`rard

editore: Einaudi

pagine: 504

Il "palinsesto" in origine era una pergamena scritta che veniva raschiata per poter essere utilizzata nuovamente
28,00

Wagner androgino. Saggio sull'interpretazione

di Jean-Jacques Nattiez

editore: Einaudi

pagine: 432

E' possibile che, nel comporre la "Tetralogia", Wagner si sia pensato di volta in volta come uomo o donna, e che proprio il tema dell'androginia sia una delle chiavi di lettura per il "Tristano" e il "Parsifal"? E' la scoperta di questa dimensione sconosciuta della personalità wagneriana che Nattiez ci invita a rilevare in questo saggio, dimostrando l'esistenza di legami insospettabili tra gli scritti teorici del compositore e la storia raccontata dal "Ring", spiegabili proprio in chiave di ambivalenza androgina. Come "giustificare" questa ambivalenza? Attraverso Freud e Jung? Perché il tema dell'androginia sembra correre spesso nelle scienze umane contemporanee? Qual è il legame tra androginia, omosessualità, misoginia e antisemitismo?
24,79

Margini della filosofia

di Jacques Derrida

editore: Einaudi

pagine: 440

26,00

L'intimità e la storia. Lettura del «Gattopardo»

di Francesco Orlando

editore: Einaudi

Con stile piano e leggibile, proporzionato alla larga popolarità raggiunta dal Gattopardo, il lavoro procede a una analisi testuale del capolavoro di Tomasi di Lampedusa, singolare caso di fortuna di pubblico e di mediocre favore da parte della critica, individuando tre nuclei centrali: la figura del protagonista, la Sicilia come luogo di periferia e il momento storico di svolta tra un antico regime e un avvento borghese.
12,39

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.