Il tuo browser non supporta JavaScript!

Einaudi: Biblioteca Einaudi

Poetica e filosofia della storia

di Peter Szondi

editore: Einaudi

pagine: 401

Questo volume raccoglie i testi di due cicli di lezioni dedicate sia alla transizione compiutasi fra Sette e Ottocento dalla poetica dei generi letterari di stampo classicistico a quella speculativa di matrice idealistica sia alla concezione dell'antico e del moderno nella cosiddetta 'età di Goethe'. Nel primo testo Szondi affronta la questione di come, a partire da Platone, venne definita l'identità delle forme poetiche, delle riflessioni che hanno accompagnato la ripartizione della poesia in generi letterari e dei criteri su cui essa si è fondata. Nel secondo lo studioso dimostra come nell'"età di Goethe" si sviluppò una riflessione storica sull'arte e sulla poesia che porterà al disegno sistematico dell'Estetica hegeliana.
23,24

Forme dell'intenzione

di Baxandall Michael

editore: Einaudi

Rifacendosi a quadri famosi di Picasso, Chardin, Piero della Francesca, Baxandall esplora i fondamenti e le ragioni d'essere d
21,00

Storia delle società islamiche. Vol. 1: Le origini dell'islam. Secoli VII-XIII.

Le origini dell'islam. Secoli VII-XIII

di Lapidus Ira M.

editore: Einaudi

Nonostante enormi differenze, l'Islam forgia una delle grandi famiglie spirituali del genere umano
23,00

Storia delle società islamiche. Vol. 2: La diffusione dell'islam. Secoli X-XIX.

La diffusione dell'islam. Secoli X-XIX

di Lapidus Ira M.

editore: Einaudi

Nonostante enormi differenze, l'Islam forgia una delle grandi famiglie spirituali del genere umano
25,00

Scritti

di Leone Ginzburg

editore: Einaudi

pagine: 565

Nella sua prefazione al volume, che costituisce una biografia del suo compagno e amico, Norberto Bobbio ricostruisce le diverse matrici politiche e culturali presenti nella formazione di Leone Ginzburg. In particolare, Bobbio sottolinea tutta la fecondità del rapporto di Ginzburg con Gobetti. Il libro è diviso in due ampie sezioni di scritti politici e letterari. Se nella prima le esigenze autonomistiche e libertarie di Gobetti acquistano in Ginzburg una prospettiva matura, la presenza gobettiana diviene nella seconda una trama ricca che unisce ricerche letterarie di valore.
29,00

Gli oggetti frattali

di Benoît B. Mandelbrot

editore: Einaudi

Una decina di anni fa Benoit B. Mandelbrot ha descritto in termini grafici forme e processi naturali, quantificando il loro grado di "erraticità" attraverso rigorosi metodi matematici. Nasceva quella branca della matematica che Mandelbrot ha chiamato "geometria dei frattali". Essa rappresenta i profili di una montagna o di una costa, le nuvole, le strutture cristalline e molecolari e addirittura le galassie. Questo volume rappresenta un punto di partenza tanto per chi vuole accostarsi alla geometria frattale mosso da un interesse epistemologico, quanto per chi, avendo già una qualche dimestichezza con strutture matematiche "aberranti e curiose", quali la curva di Peano o l'insieme di Cantor, cerchi per esse un'interpretazione semplice e concreta.
24,00
24,00

L'inconscio come insiemi infiniti

di Ignacio Matte Blanco

editore: Einaudi

pagine: 548

Da sempre gli studiosi psicoanalitici cercano di dare un senso all'universo dell'inconscio
34,00
19,00
18,00
34,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.