Il tuo browser non supporta JavaScript!

Einaudi: Collezione di poesia

Canzoni e sonetti

di Davanzati Chiaro

editore: Einaudi

Vissuto nella seconda metà del XIII secolo, Davanzati è spesso considerato nelle nostre storie della letteratura un mero poeta
13,50

Artaud le Mômo, Ci-gît e altre poesie

Testo francese a fronte

di Artaud Antonin

editore: Einaudi

Una vita sconvolta e sconvolgente, quella di Antonin Artaud
16,50

Bassa stagione

di D`elia Gianni

editore: Einaudi

pagine: 120

Le terzine di Gianni D'Elia tracciano in questa raccolta un bilancio esistenziale e politico
12,00

Speranza fredda

Testo cinese a fronte

di Bei Dao

editore: Einaudi

pagine: 250

La prima traduzione italiana dei testi del grande poeta cinese dell'era post-maoista Bei Dao
13,00

Aria alle stanze

di Leto Gabriella

editore: Einaudi

pagine: 93

Delle precedenti raccolte della poetessa romana "Aria alle stanze" conserva, con la musicalità e i toni mozartiani, la capacit
10,50

La lingua di Dio

di M. Angela Bedini

editore: Einaudi

pagine: 145

Maria Angela Bedini ha realizzato un denso poemetto in cui la parola viene tesa, accelerata e stritolata in direzione di una spiritualità quasi fisica, "muscolare", alla maniera delle grandi mistiche. Ne scaturisce un profondo senso di esaltazione e di annullamento. Nella furiosa estasi della parola, desiderio, corpo, dolore, lacerazione si fanno tutt'uno. La costante invocazione alla notte, al buio dell'essere, è al tempo stesso ricerca di autodistruzione e volontà di adesione a un respiro totalizzante.
12,00

Animali e uomini

di Krumm Ermanno

editore: Einaudi

pagine: 157

Dopo "Novecento" e "Felicità" la nuova raccolta di poesie di Ermanno Krumm si presenta come un grande palcoscenico su cui salg
12,50

Luí

di Consonni Giancarlo

editore: Einaudi

pagine: 79

Nelle sospese istantanee di queste nuove poesie, nel loro apparente minimalismo, Consonni condensa magistralmente la ricchezza
12,00

Piccola cosmogonia portatile

di Raymond Queneau

editore: Einaudi

pagine: 192

Con "Piccola cosmogonia portatile" Raymond Queneau ha voluto realizzare un equivalente moderno del "De rerum natura" di Lucrezio. In sei canti, come il predecessore latino, egli esplora gli orizzonti dell'astronomia, della geologia, della biologia, della chimica per creare una storia dell'universo in chiave giocosa ma scientificamente precisa, aggiornata alle conoscenze delle varie discipline nel 1950, quando il libro uscì per la prima volta in edizione originale. Il testo di Queneau è seguito da un commento di Italo Calvino.
15,00

Requiem

di Patrizia Valduga

editore: Einaudi

pagine: 71

Dal 1991, anno della morte del padre, Patrizia Valduga ha composto queste ottave per narrare il dolore indicibile di quella perdita, e il dolore precedente, quello della malattia, lo smarrimento, il senso di vuoto, e poi le invocazioni perché lo strazio avesse fine. Per ognuno dei dieci anniversari trascorsi l'autrice ha scritto altri versi, dieci ulteriori ottave che celebrano quel padre tormentato dal male eppure ancora capace di preoccuparsi del pranzo della figlia.
9,50

Piccole questioni di eternità

di Bevilacqua Alberto

editore: Einaudi

pagine: 167

Il volume riunisce, insieme a una nuova raccolta inedita, il meglio dei versi già pubblicati
14,00

Limericks. Testo inglese a fronte

di Edward Lear

editore: Einaudi

pagine: 244

A rendere celebre Edward Lear è stato il suo originale uso della forma metrica dei "limericks", brevi strofe ritmate di origine settecentesca. Suggellando con il ritorno finale della rima e delle parole iniziali un'istantanea colorata e caricaturale di bizzarri e malinconici personaggi, abitanti di un mondo costantemente folle ma non sempre innocente, Lear ha sperimentato tutte le forme del "nonsense". Il volume riporta, accanto al testo tradotto, quello originale inglese e vignette dello stesso autore.
14,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento