Il tuo browser non supporta JavaScript!

Franco Angeli: Serie di psicologia

Adolescenti e famiglia affettiva

Percorsi d'emancipazione

di Gambini Paolo

editore: Franco Angeli

pagine: 352

Questo volume è il frutto di circa otto anni di ricerca sul processo di emancipazione emotiva degli adolescenti all'interno de
36,00

Psicologia dell'emergenza sanitaria 118. Riflessioni ed esperienze di psicologi, medici e infermieri dell'area critica

editore: Franco Angeli

pagine: 144

È iniziata con una richiesta di aiuto psicologico per il personale sanitario addetto all'emergenza sul territorio, l'avventura
19,50

Una giostra per la formazione. Modelli e metodologie nei Piani Operativi Nazionali della Scuola

editore: Franco Angeli

pagine: 320

Un percorso di formazione che ha voluto porsi all'interno dei moduli previsti dal Piano Operativo Nazionale (PON)-2007/13 nella scuola, rivolgendosi ai docenti, secondo la logica di un continuum tra esperienze professionali e possibilità di esperire nuove scelte metodologiche e secondo la traiettoria di un life long change; un cambiamento che coniuga la sfera personale e quella professionale, in quella costante integrazione che definisce la competenza nella gestione della docenza. Il life long change viene presentato come una sfida condotta sul piano di una teoria generale della formazione, che sembra essere l'origine, ma anche il risultato di un processo al cui interno scompare la cesura tra teoria e pratica. Il testo propone un percorso formativo manifesto e che si manifesta, in senso fenomenologico, focalizzando non solo la partecipazione dei singoli docenti, ma anche la ricaduta nella classe, tenendo conto di una processualità rigorosa fatta di start time e di start-up definiti e non sovrapponibili.
35,00

Coppia e violenza. Dinamiche, fenomenologia e trattamento

di Maniglio Roberto

editore: Franco Angeli

pagine: 240

Il volume affronta il tema della violenza nelle relazioni di coppia alla luce della più recente, autorevole ed accreditata let
28,50

Dalla mente che calcola alla mente che vive. La psicologia dal cognitivismo alle scienze cognitive e oltre

di Alberto Greco

editore: Franco Angeli

pagine: 240

Il cognitivismo ha dominato la psicologia nella seconda metà del secolo scorso e tuttora ha una grande influenza
31,00

Manuale clinico di terapia familiare

editore: Franco Angeli

pagine: 256

Il Manuale clinico di terapia familiare è organizzato in tre volumi per distinguere: a) i lavori relativi agli sviluppi della ricerca volta alla definizione di modelli relazionali connessi con l'emergenza sintomatica degli individui o con il disagio a livello delle relazioni familiari; b) le esperienze utili a trasferire il know how della psicoterapia con la coppia e con la famiglia; c) gli strumenti che possono facilitare l'osservazione e la valutazione delle relazioni familiari. I lavori presentati nel volume dedicato alle Buone prassi nella terapia sistemico-relazionale intendono rappresentare sia la varietà dei contesti in cui gli interventi rivolti alle coppie e alle famiglie possono essere applicati, sia l'innovazione proposta da coloro che hanno voluto proporre nella rete dei servizi rivolti alle famiglie. Il volume vuole essere uno stimolo per studenti e clinici: per gli studenti in quanto manuale di riferimento per avvicinarsi al know how della terapia familiare; per i clinici in quanto spunto per creare metodi di lavoro e servizi in cui le potenzialità dell'ottica sistemica vengano messe a frutto per affrontare diverse problematiche oltre a quelle proposte nell'ambito della salute mentale.
33,00

Il folle reato. Il rapporto tra la responsabilità dello psichiatra e la imputabilità del paziente

editore: Franco Angeli

pagine: 304

Il paziente psichiatrico è pericoloso? Coloro che lo assistono e lo curano sono responsabili dei suoi atti? In quale misura si possono ritenere prevedibili i comportamenti umani? Quale è il giusto equilibrio tra esigenze di custodia e bisogni di cura? La non imputabilità garantisce il diritto alla salute del paziente? Come si costruisce la verità processuale? A queste domande cerca di rispondere Ernesto Venturini, prendendo spunto da uno scritto di Franco e Franca Basaglia - Il problema dell'incidente - e confrontando, poi, le sentenze e le perizie di alcuni casi delittuosi nei quali il medico è stato imputato di omicidio colposo, per il crimine commesso dal proprio paziente. Lo affiancano due colleghi psichiatri, Domenico Casagrande e Lorenzo Toresini, che si avvalgono di un lavoro di documentazione, ragguardevole e inedito, come nel caso dei processi riguardanti Franco Basaglia. Contribuiscono infine allo sviluppo dell'argomento due autorevoli magistrati, Alessandro Margara e Francesco Maisto. Il libro, per la ricca documentazione, per l'integrale riproduzione delle sentenze, per l'ampia bibliografia, costituisce un prezioso riferimento per tutti coloro che lavorano in ambito giuridico e psichiatrico, ma può riguardare anche chi è interessato al tema generale della conoscenza.
35,00

Adolescenti e criminali. Minori e organizzazioni mafiose: analisi del fenomeno e ipotesi d'intervento

editore: Franco Angeli

pagine: 144

Questo volume conclude un percorso che ha provato ad aprire spazi di lettura e di intervento su un tema che sembra accrescere aspetti di complessità: il rapporto fra minori e criminalità organizzata. Il progetto ha coinvolto decine di operatori e consulenti, di studiosi e ricercatori; un percorso di ricerca-azione e di formazione. Una ricerca che coinvolgendo le regioni Puglia e Campania può essere considerata paradigmatica: un modello per comprendere, interrogarsi e intervenire sulla capacità della criminalità organizzata di coinvolgere i minori. La scelta di sistematizzare il lavoro svolto attraverso questo volume, non intende concludere la riflessione sul tema, quanto sollecitare il confronto, che non si esaurisce certo qui. L'obiettivo è quello di analizzare alcune situazioni in cui il meccanismo di associazione è collegabile all'appartenenza a organizzazioni criminali quali la mafia, la camorra, la ndrangheta, la sacra corona unita: capire un "bisogno di appartenenza criminale" che viene manipolato e utilizzato dalle organizzazioni mafiose e che servizi e operatori devono provare a prevenire e limitare.
20,50

Colloquio in corso

editore: Franco Angeli

pagine: 224

Perché "Colloquio in corso" e non il più semplice, più lineare, più usuale "Corso sul colloquio"? Perché è più accattivante un
26,00

Il sogno del femminile, il femminile del sogno

editore: Franco Angeli

pagine: 144

Femminile, gruppo, sogno e transgenerazionale sono le parole che attraversano e collegano gli articoli raccolti in questo volu
25,00

La mediazione scolastica. Teoria e pratica educativa

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Vera e propria introduzione alla mediazione scolastica, questo volume fornisce un quadro di riferimento in cui vengono esplicitati i vari paradigmi teorici indispensabili per collocare e dare significato alla molteplicità dei dati che derivano dall'osservazione e dalla sperimentazione. Il testo presenta la mediazione scolastica come strumento efficace per un'azione di prevenzione dei conflitti e di risoluzione positiva degli stessi in età evolutiva, attraverso il potenziamento delle abilità prosociali dei bambini e dei giovani sia nelle relazioni intragenerazionali che nelle relazioni intergenerazionali. La cultura orientata alla mediazione esercita un'azione socio-educativa efficace nel fondare il senso di responsabilità civica dei giovani e nel rafforzarne l'identità attraverso la valorizzazione della prassi discorsiva che consente il riconoscimento di sé nel dialogo con l'altro. Il testo si propone come riferimento per studenti dell'area di Psicologia dell'educazione, ma nel contempo è guida teorico-pratica per insegnanti ed educatori che vogliano operare efficacemente nei contesti scolastici e socio-educativi.
27,50

Mente e tecnologia. Evoluzione della conoscenza e sostenibilità

di Oronzo Parlangeli

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Poco più di due milioni di anni fa l'uomo ha iniziato un viaggio che, a partire dalla lavorazione di poche pietre scheggiate, lo ha portato a incidere significativamente nella storia del pianeta e a creare menti artificiali con le quali entrare in relazione. Ripercorrendo le tappe principali dello sviluppo della mente, il volume evidenzia il fondamentale contributo delle tecnologie che essa stessa ha prodotto: le realizzazioni della mente sono riconosciute come strumenti in grado di intervenire sul modo in cui elaboriamo la conoscenza e come controparti artificiali di un sistema mentale che evolve grazie a loro - e tramite loro concretizza il suo destino. Ma con l'evoluzione dell'interazione assume nuova centralità anche il concetto di sostenibilità; per questo il testo si sofferma anche su alcune questioni che, con sempre maggiore evidenza, lasciano intravedere potenziali disequilibri relazionali, casi in cui le tecnologie diventano iperproduttive di informazioni, sono troppe e troppo invasive, contribuiscono a creare disparità sociali e si trasformano in rifiuti inquinanti e pericolosi. L'autore propone così un percorso in cui si pongono le basi per un progetto di sviluppo della nostra conoscenza che sia ragionato, inclusivo e sostenibile.
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.