Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il mulino: Collezione di testi e di studi

I voti che contano

Il coordinamento strategico nei sistemi elettorali

di Cox Gary W.

editore: Il mulino

pagine: 384

Docente di Scienza politica nell'Università della California a San Diego, Cox propone una semplice ipotesi teorica: ogni siste
30,00

La proprietà dell'impresa

di Hansmann Henry

editore: Il mulino

Sebbene nella società di mercato la forma più diffusa di controllo dell'impresa sia quella della società di capitali praticata
25,00

Sulla linguistica dell'Ottocento

di Sebastiano Timpanaro

editore: Il mulino

pagine: 326

Sebastiano Timpanaro (1923-2000) fu filologo e latinista di fama mondiale. In questo volume sono raccolti alcuni contriuti scritti negli anni Sessanta e dedicati alla storia della linguistica sette-ottocentetsca. Rimasti fino ad ora di disagevole accesso perché dispersi in sedi diverse, gli interventi di Timpanaro si concentrano sugli inizi della linguistica indeouropea e su figure talvolta dimenticate della linguistica del XVIII e del XIX secolo.
25,00

Signori del mondo. Ideologie dell'impero in Spagna, Gran Bretagna e Francia 1500-1800

di Anthony Pagden

editore: Il mulino

pagine: 362

La formazione dei grandi imperi coloniali nell'età moderna ha avuto un peso determinante nello sviluppo della teoria politica europea e nella formazione dei concetti di identità nazionale: questo l'assunto di base del saggio di Pagden che studia comparativamente le teorie, a volte contrapposte, che accompagnarono e giustificarono gli imperi spagnolo, inglese e francese.
32,00

La teoria, la ricerca, l'intervento

di Lewin Kurt

editore: Il mulino

pagine: 379

Figura di spicco della psicologia del Novecento, Kurt Lewin è stato un autore a cui hanno fatto riferimento non solo gli psico
30,00

Globalizzazione e storia

L'evoluzione dell'economia atlantica nell'Ottocento

editore: Il mulino

pagine: 441

Questa ricerca sfata due assunti molto diffusi: che la globalizzazione sia un fenomeno recente e che sia inevitabile
32,00

Fondamenti di teoria sociale

di James S. Coleman

editore: Il mulino

pagine: 779

Questo volume è frutto del poderoso sforzo di costruire una struttura concettuale unitaria in grado di misurarsi con i grandi problemi della stabilità e del mutamento sociale. Nel coniugare l'ampiezza della trattazione con la profondità e la minuzia dell'analisi, Coleman appronta strumenti capaci di collegare i comportamenti di individui, organizzazioni, comunità. Fornendo, tra l'altro, un apporto decisivo all'elaborazione della nozione di capitale sociale, i "Fondamenti" hanno impresso alla sociologia una potente spinta in una nuova direzione e hanno avuto un'influenza duratura anche sull'economia, la scienza politica, la psicologia e le altre scienze del comportamento umano.
45,00

Programma del corso di diritto criminale. Del giudizio criminale con una selezione dagli opusculi di diritto criminale

di Francesco Carrara

editore: Il mulino

pagine: 517

Questo volume porta a compimento il progetto editoriale di ripubblicare l'opera di Carrara promosso da Franco Bricola e da Massimo Nobili: non soltanto quale recupero in chiave storica di una testimonianza comunque fra le più alte per la scienza penale, ma anche, e soprattutto, come riproposizione di temi importanti del sistema penale alla base della deontologia del giudizio e dei principi di garanzia per il reo e per la vittima.
36,00

Democrazia ed economia. L'umanesimo liberale nella civitas humana

di Wilhelm Röpke

editore: Il mulino

pagine: 238

Il libro raccoglie alcuni tra i più significativi scritti di Röpke, economista e sociologo tedesco scomparso nel 1966. Gran parte della sua produzione teorica, che si sviluppa tra gli anni della grande depressione e la ricostruzione post-bellica dell'Europa, è contrassegnata da una visione liberale in cui prevale soprattutto la preoccupazione per la salvaguardia dei valori spirituali della civiltà europea.
19,50

I mondi dell'arte

di Becker Howard S.

editore: Il mulino

pagine: 418

Questo studio colloca al centro dell'attenzione non l'opera d'arte o l'artista, ma quell'insieme di persone, risorse e vincoli
32,00

La fragilità del bene. Fortuna ed etica nella tragedia e nella filosofia greca

di Martha C. Nussbaum

editore: Il mulino

pagine: 838

Il libro è suddiviso in tre parti. Nella prima viene esaminata la rappresentazione che del ruolo irriducibile della fortuna nella sfera dell'eccellenza umana diedero i grandi tragediografi; nella seconda, attraverso la lettura e l'interpretazione di alcuni dialoghi, viene rielaborato il progetto platonico di sottrarre l'uomo alla volubilità dei propri appetiti e alla precarietà della contingenza; nella terza parte, infine, si analizza il recupero da parte di Aristotele dei beni umani come componenti indispensabili di una vita buona.
45,00

La grande divergenza. La Cina, l'Europa e la nascita dell'economia mondiale moderna

di Kenneth Pomeranz

editore: Il mulino

pagine: 568

Perché nell'Ottocento l'Europa ha imboccato la strada dello sviluppo economico-industriale? Quali sono le ragioni della "grande divergenza" che si è aperta fra l'Europa e il resto del mondo? Avvalendosi di un'analisi settore per settore, il volume mostra che in realtà le condizioni dell'Europa e della Cina erano del tutto simili ancora nel Settecento per speranza di vita, consumi, mercato dei beni e fattori produttivi, strategie familiari. A creare la differenza furono il carbone e i commerci con le Americhe. La combinazione di questi fattori consentì all'Europa nord-occidentale di svilupparsi secondo un modello basato su un alto sfruttamento di risorse e una bassa intensità di lavoro, al contrario di quanto avvenne in Cina.
38,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.