Il tuo browser non supporta JavaScript!

Laterza: Saggi tascabili laterza

Benedette guerre. Crociate e jihad

di Alessandro Barbero

editore: Laterza

pagine: 93

"Le Crociate: e cioè l'avventura di quei cristiani che hanno accettato l'appello del papa, sentendone il fascino, e si sono messi in gioco, facendo cose che oggi ci sembrano assai discutibili e che invece a loro sembravano sacrosante. Il fatto è che i musulmani non sono rimasti inerti quando un'orda di barbari sanguinari venuti da chissà dove, per di più miscredenti, è entrata in terra islamica seminando distruzione." Le Crociate, raccontate in modo diretto e brillante da Barbero, sono tremende esplosioni di violenza, forma sui generis di pellegrinaggio, valvola di sfogo per un'Europa sovraffollata; ma sono anche il momento in cui due mondi rivali, che non sanno di avere profonde radici comuni, si incontrano e si descrivono a vicenda.
10,00

Fragile e spavaldo

Ritratto dell'adolescente di oggi

di Pietropolli Charmet Gustavo

editore: Laterza

Percorre il passaggio dall'infanzia alla vita adulta affrontando rischi e utilizzando mappe e travestimenti molto diversi da q
10,00

Difesa degli avvocati. Scritta da un pubblico accusatore

di Paolo Borgna

editore: Laterza

pagine: 116

Magistrati e avvocati sono, da sempre, come quelle vecchie coppie di coniugi che mal si sopportano ma sono assolutamente incapaci di vivere l'uno senza l'altro. Rappresentano infatti momenti distinti della funzione del rendere giustizia e portano il loro contributo da posizioni e con ruoli che non devono mai essere confusi, ma restano inseparabili. Sotto forma di lettera idealmente indirizzata al proprio allievo, Paolo Borgna riflette sugli avvocati. Sulla funzione pubblica del rendere giustizia a cui l'avvocato contribuisce con il suo "ruolo partigiano". Sul ruolo di "mediatore sociale" dell'avvocato.
12,00

Fede nel diritto

di Calamandrei Piero

editore: Laterza

pagine: 140

La certezza del diritto e il culto della legalità sono la trincea presidiata da Piero Calamandrei all'indomani dell'invasione
12,00

Sono razzista, ma sto cercando di smettere

editore: Laterza

pagine: 133

Niente razze, ma molto razzismo. Nonostante studi approfonditi abbiano dimostrato da tempo che di razze umane ce n'è una sola, certi sentimenti non smettono di circolare. Siamo tutti parenti, discendenti dagli stessi antenati africani che hanno colonizzato in poche migliaia di anni tutto il pianeta. Niente razze, ma molte differenze, scritte un po' nel nostro DNA. E moltissimo nella nostra cultura, nei tanti luoghi comuni dove andiamo a inciampare ogni giorno, nei pregiudizi che ci guidano attraverso le piccole e grandi vicende della vita e che ci portano a subire, dire, fare o semplicemente pensare cose razziste.
8,00

Vuoti di memoria

Usi e abusi della storia nella vita pubblica italiana

di Pivato Stefano

editore: Laterza

Libri, cattedre universitarie, riviste, dibattiti accademici: tutto ciò che un tempo costituiva la fonte principale di informa
10,00

Intervista su politica e affari

di Tabacci Bruno

editore: Laterza

pagine: 135

Il divaricarsi dei doveri rispetto ai diritti ha mandato il paese letteralmente in tilt
10,00

Il partito personale

di Calise Mauro

editore: Laterza

pagine: 125

Il partito politico è al centro di una vera e propria rivoluzione
12,00

La società digitale

di Granieri Giuseppe

editore: Laterza

pagine: 198

La nuova tecnologia ha delineato nuovi equilibri globali, una vera e propria metamorfosi del sistema di valori, visioni, idee
10,00

Islam e violenza. Parlano i musulmani italiani

di Francesca Paci

editore: Laterza

pagine: 191

In questo libro parlano i rappresentanti delle comunità religiose, gli intellettuali, i commercianti, gli studenti, i praticanti rigorosi e i saltuari, nomi noti e persone qualsiasi, uomini e donne semplici che vivono e lavorano nel nostro Paese, sperimentando ogni giorno le contraddizioni della propria cultura e i pregiudizi occidentali. Le loro opinioni compongono un dialogo ideale sulla minaccia islamica reale e immaginata, sull'inquietudine suscitata da una religione tutt'uno con la politica, sulla necessità di concordare regole comuni e valori condivisi, sulla terra di nessuno intorno a certe moschee dove la radice sociale dell'emarginazione si intreccia con l'identità etnico-religiosa.
10,00

Familismo legale

Come (non) diventare italiani

 

editore: Laterza

Si può diventare e restare cittadini italiani, vivendo all'estero, avendo avuto un solo nonno italiano o, in alcuni casi, un a
10,00

Cittadini attivi

Un altro modo di pensare l'Italia

di Arena Gregorio

editore: Laterza

Questo libro è stato scritto per tutti quelli che vorrebbero fare qualcosa per il proprio Paese ma non sanno da dove cominciar
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.