Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le Lettere: Le Lettere università

La letteratura nigeriana in lingua inglese

di Alessandra Di Maio

editore: Le Lettere

pagine: 300

La tradizione letteraria nigeriana, appropriatasi della lingua del colonizzatore, travalica i confini nazionali, percorrendo t
12,90
28,00

Cinema digitale. Teorie e pratiche

di Uva Christian

editore: Le Lettere

pagine: 216

Il testo rivolge l'attenzione all'articolato orizzonte delineato dal cinema digitale, un territorio multiforme e, a tratti, sf
20,00

Una mirabile avventura

Storia dell'educazione dei disabili da Jean Itard a Giovanni Bollea

di Bocci Fabio

editore: Le Lettere

pagine: 300

possibile identificare e valorizzare all'interno della storia dell'educazione gli elementi costitutivi di una storia dell'educ
24,00

Gli studi post coloniali

editore: Le Lettere

pagine: 256

Questo manuale si propone di offrire al lettore non specialista un'introduzione agli studi postcoloniali attraverso una serie
19,50

La lingua russa del 2000

editore: Le Lettere

Con "La lingua russa del 2000" le autrici propongono un approccio insolito allo studio della lingua. Insolito perché basato sulla capacità di chi apprende di ragionare e di uscire dall'ambito delle lezioni tradizionali. Dopo una breve introduzione su alcuni aspetti culturali, l'allievo comincerà sin dalle prime lezioni a cooperare con quanto illustrato nelle parti dedicate alla grammatica e nei testi. Oltre alle lezioni, il manuale contiene dei capitoli di varia lunghezza, che servono a completare la conoscenza linguistico-culturale del russo, riferita a un primo anno di studio.
24,00

Cogito ergo sum. Idee e fatti sulla comunicazione

di Solito Laura

editore: Le Lettere

pagine: 178

Il tema della comunicazione solleva molte domande, anima discussioni, ma su un punto sembra esserci accordo: la sua crescente
16,50
16,50

Shakespeare fra teatro e cinema

di Stefano Socci

editore: Le Lettere

pagine: 190

Questo libro vuole essere una guida alle versioni cinematografiche dei testi di Shakespeare. I suoi personaggi e i suoi lavori drammatici sono conosciuti in tutto il mondo, grazie anche alla settima arte: fin dal periodo muto gli adattamenti sono stati fedeli o infedeli, diretti o indiretti. Non solo Amleto, ma altre figure del Bardo continuano ad affascinarci, perché l'autore ha saputo legare ciascuna di esse a una qualità particolare, un'essenza psicologica e un "colore" umano che non mutano nel tempo, rendendole quindi classiche, indelebili. Il cinema, arte della sintesi, se n'è appropriato spesso e volentieri. Il libro parla dei maestri - da Olivier, Welles, Kurosawa e Kozincev a Branagh, Zeffirelli, Nunn, Luhrmann e Taymor - offrendo un panorama dei film più convincenti o memorabili. Le parafrasi o i "tradimenti", insieme alle letture tradizionali, formano un insuperato repertorio di soluzioni narrative e visive che, illustrando luci e ombre del teatro e del cinema, riescono a comporre la scissione fra palcoscenico e schermo.
19,50

La lingua russa del 2000. Vol. 3: Le forme verbali dell'italiano e del russo. Problemi di interpretazione e di traduzione.

Le forme verbali dell'italiano e del russo. Problemi di interpretazione e di traduzione

editore: Le Lettere

pagine: 142

Con "La lingua russa del 2000" le autrici propongono un approccio insolito allo studio della lingua
19,50

La società e i molti. Luoghi e percorsi della moltitudine

di Cuculo Fedele

editore: Le Lettere

pagine: 144

Il discorso sulla moltitudine si colloca tra gli interessi più significativi della riflessione sociologico-giuridica e filosof
18,00

Introduzione alla sociologia dei beni culturali. Testi antologici

editore: Le Lettere

pagine: 536

Beni Culturali sono oggetto di molte discipline; manca tuttavia una prospettiva complessiva sui Beni Culturali come eventi del
40,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.