Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di B. Bini

Il comunismo raccontato a un bambino (e non solo)

di Bini Adamczak

editore: Sonda

pagine: 126

Che cos'è davvero il comunismo, e quale modello di società rappresenta? Come ha cambiato la storia, perché è considerato rivol
15,00

Hotel Pasolini. Un'autobiografia. Dietro le quinte del cinema italiano

di Alfredo Bini

editore: Il Saggiatore

pagine: 150

Alfredo Bini è l'uomo che ha reso possibile il cinema di Pier Paolo Pasolini
19,00

Documentazione e servizio sociale. Manuale di scrittura per gli operatori

di Laura Bini

editore: Carocci

pagine: 224

La documentazione di servizio sociale, obbligatoria per legge e soggetta al diritto d'accesso, è elemento costitutivo delle pr
21,00

La tentazione di andarsene. Fuori dall'Europa c'è un futuro per l'Italia?

di Lorenzo Bini Smaghi

editore: Il mulino

pagine: 201

L'Europa, diversamente dagli Stati Uniti, non si è ancora del tutto ripresa dalle intemperie della crisi soprattutto per l'inc
15,00

Donne e lotta armata in Italia (1970-1985)

di Daniela Bini

editore: DeriveApprodi

pagine: 379

Questo libro delinea il background socio-culturale e politico di alcune donne militanti nelle Brigate Rosse e in Prima Linea
22,00

La supervisione nel servizio sociale

editore: Carocci

pagine: 165

Il volume è pensato come strumento di analisi e approfondimento per tutti coloro che, a vario titolo, si occupano di servizio
13,00

Statistica per le decisioni aziendali. Ediz. mylab. Con eText

editore: Pearson

pagine: 416

"In un ambiente economico-aziendale sempre più globalizzato, dinamico e in continua trasformazione, il manager si trova a pren
32,00

La cooperazione allo sviluppo in Africa. Teorie, politiche, pratiche

di Valerio Bini

editore: Mimesis

pagine: 173

La cooperazione allo sviluppo ha svolto un ruolo importante nella storia recente dell'Africa subsahariana. Tale azione tuttavia è stata spesso presentata dai media in modo distorto a causa dell'approccio paternalistico con il quale viene spesso interpretato il continente africano. Il volume vuole ricostruire un quadro più fedele dell'evoluzione storica e della situazione attuale della cooperazione in Africa e osservare da vicino come questa agisca concretamente sul terreno.
16,00

La violenza verso l'assistente sociale: prospettive teoriche per l'analisi delle esperienze

editore: Pacini Editore

pagine: 157

La violenza è un evento spiazzante che colpisce il soggetto nei vari aspetti della sua personalità. È un fenomeno multiforme frequente, dal quale non è esente l'attività professionale, come tale meritevole di essere studiato. Il testo si caratterizza per l'originalità della scelta dei riferimenti, idonei a studiare i processi che inducono alla violenza nei confronti degli assistenti sociali, e per la ricerca che ha indagato il fenomeno attraverso le narrazioni degli assistenti sociali in una prospettiva territoriale. Per la costruzione dell'impianto teorico sono stati utilizzati il paradigma del "campo" di Bourdieu con i suoi scritti e quelli dei suoi collaboratori sul servizio sociale e la ricerca realizzata negli Stati Uniti da Newhill. Le rappresentazioni del problema fornite dagli assistenti sociali costituiscono il corpus empirico della ricerca che ha consentito di analizzare, in una prospettiva di "Grounded Theory", le dinamiche processuali del singolo evento e le pratiche quotidiane messe in atto dai vari attori sulla scena, con l'obiettivo di fornire una maggiore comprensione degli atti di violenza e lo studio di metodologie e prassi idonee alla prevenzione.
15,00

Il prof. è una bestia. A lezione dagli animali

di Bini Federico

editore: Gallucci

pagine: 209

Superiorità dell'Homo sapiens? Macche! È dagli animali che abbiamo ancora tutto da apprendere
14,90

Morire di austerità

Democrazie europee con le spalle al muro

di Bini Smaghi Lorenzo

editore: Il mulino

pagine: 197

La crisi ha prodotto effetti drammatici sul tessuto economico e sociale dei paesi europei
14,00

Comprare per credere. La pubblicità in Italia dalla Belle Époque a oggi

editore: Carocci

pagine: 177

Dalle riviste alla televisione, dalla radio allo smartphone-, ovunque pubblicità. Ma qual è la storia della pubblicità in Italia? Che ruolo ha svolto dalla Belle Époque alla Prima guerra mondiale, negli anni del fascismo e del "miracolo economico", e poi nella fase che dalla prima crisi petrolifera ci ha portato sino a oggi? Il libro offre una sintetica e agile risposta a queste domande attraverso l'analisi delle principali campagne pubblicitarie, dei loro autori, dei prodotti che ne sono derivati e dell'impatto che hanno avuto sulla società. Sulla base di una ricca documentazione largamente inedita, il volume esamina la traiettoria del fenomeno pubblicitario nell'arco del Novecento e rilegge gli snodi centrali della storia d'Italia da una nuova prospettiva storiografica, che tiene conto dei cambiamenti sociali, economici e culturali di maggior portata.
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.