Il tuo browser non supporta JavaScript!

Politica

Storia dell'integrazione europea

editore: Il mulino

pagine: 360

Il 9 maggio 1950 prende avvio, con la celebre Dichiarazione Schuman, una vicenda che in poco più di mezzo secolo ha riportato l'Europa, uscita distrutta dalla terribile esperienza di due guerre mondiali combattute in larga parte sul suo territorio, tra i protagonisti maggiori della scena mondiale. Ciò è stato possibile in virtù di una progressiva integrazione prima economica e poi politica tra un numero via via crescente di paesi: un percorso accidentato, che oggi ci offre la realtà di una Unione tra 25 paesi, pronta a crescere ulteriormente, capace di ricucire le divisioni provocate dalla guerra fredda, avviata a dotarsi di una propria, inedita, costituzione.
22,00

Capi di governo

editore: Il mulino

pagine: 376

Il volume è uno studio specifico, approfondito e comparato sui poteri dei capi di governo. In particolare, analizza il rapporto fra capi di governo da una parte e, dall'altra, ministri, maggioranze parlamentari e parlamento in quanto istituzione. Come ottiene la carica il capo del governo? Quali poteri ha nella nomina e nella sostituzione dei ministri? In quali modi può seguire l'attuazione del programma che si è dato di fronte agli elettori? È in grado, se vuole, di porre termine alla propria esperienza, a quella del proprio governo, della propria coalizione, della legislatura? I dieci capitoli di questo volume studiano altrettanti sistemi politici, parlamentari e semipresidenziali.
24,00

Fuori dal male

Nuove politiche internazionali e vecchie dottrine di guerra

di Chan Stephen

editore: Einaudi

L'Asse del Male e l'Impero del Male hanno istituzionalizzato una nuova retorica e un nuovo principio di moralità in politica i
13,50

La guerra civile

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 174

Perché un imprenditore con strapotere mediatico come Silvio Berlusconi è arrivato alla guida di una nazione democratica? Perch
8,20

La mondializzazione delle mafie

di Innocenti Piero

editore: Nuova Editrice Berti

pagine: 215

12,00

Distanza di sicurezza

Cronache del mondo rimosso

di Zizek Slavoj

editore: Manifestolibri

pagine: 174

In una serie di brevi saggi che aderiscono agli eventi politici e sociali, Slavoj Zizek descrive gli aspetti più inquietanti e
18,00

La repubblica in bilico

di Percy Allum

editore: L'Ancora del Mediterraneo

pagine: 295

Percy Allum ritorna a scrivere sul sistema politico italiano e sui caratteri emblematici della cultura nazionale, affrontando l'età repubblicana nei suoi molteplici aspetti. Per fare questo studia le subculture politiche e le principali fratture che attraversano la società e la politica, come quella tra comunismo e anticomunismo, o lo scontro tra cattolici e laici, il drammatico attrito tra la politica palese e i lati oscuri delle vicende istituzionali. Il libro analizza le istituzioni più rappresentative del paese: gli uomini politici, i partiti, la famiglia e il matrimonio, l'influenza che la Chiesa esercita sia sul processo legislativo sia in termini di costumi e mentalità.
17,50

Il Mulino

editore: Il mulino

pagine: 191

Nata nell'aprile del 1951, la rivista ha sede a Bologna negli uffici dell'omonima Associazione di cultura e di politica che ne controlla la proprietà. È un bimestrale e i numeri sono rivolti in primo luogo a quelle componenti della società che paiono più interessate a un discorso civile orientato verso una prospettiva di modernizzazione. Questo numero presenta, tra gli altri, gli articoli di: Gian Enrico Rusconi, Andrea Morrone, Norberto Dilmore, Giuseppe Berta, Gianfranco Viesti, Marcello Clarich, Lelio Alfonso.
13,00

Vicino Oriente

di Oliviero Diliberto

editore: Aliberti

pagine: 112

Medio Oriente, Palestina e Israele, Iraq, Siria, Libano, mondo arabo e cultura islamica. Oliviero Diliberto, segretario nazionale del Partito dei comunisti italiani, ha viaggiato a lungo e ripetutamente nei Paesi dell'area; ne ha conosciuto i leaders (fra tutti lo scomparso Arafat, con cui ha instaurato un dialogo politico e un'amicizia personale) e le tensioni profonde che attraversano drammaticamente la regione; ne ha approfondito le cause, ha cercato le ragioni e i moventi storici, sociali e umani. Dalla sua esperienza sul campo è uscito questo libro: una conversazione con la giornalista Manuela Palermi, in cui Diliberto affronta apertamente tutti i principali temi sul tappeto e le questioni più scottanti.
13,50

Friedrich A. von Hayek

di Andrew Gamble

editore: Il mulino

pagine: 334

Docente di Politica nell'Università di Sheffield, Andrew Gamble ripercorre la formazione intellettuale di Friedrich A. von Hayek, uno dei più importanti teorici del pensiero liberale del Novecento, vincitore del premio Nobel per l'economia nel 1974, e analizza alcuni dei temi principali del suo pensiero (l'idea dell'ordine di mercato, i limiti del governo) e le critiche che egli muove al pensiero socialista e conservatore.
19,50

2/2005 Micromega

Autori vari

editore: Gedi - le guide de l`espresso

12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.