Il tuo browser non supporta JavaScript!

Politica

Le transizioni costituzionali. Sviluppi e crisi del costituzionalismo alla fine del XX secolo

di Giuseppe De Vergottini

editore: Il mulino

pagine: 240

Il volume offre una panoramica di sintesi sulle trasformazioni costituzionali conseguenti ai rivolgimenti politici che hanno interessato nella seconda metà del XX secolo, e in particolare nell'ultimo decennio, vaste aree del mondo. L'indagine - che spazia dai nuovi stati scaturiti dalla dissoluzione dell'impero sovietico e di larga parte del blocco socialista, con il riemergere delle nazionalità, agli ordinamenti nati a seguito della decolonizzazione, alle magmatiche realtà latinoamericane, all'affermarsi di teocrazie quali quelle islamiche - intende ricostruire, anche per il lettore non specialista, le grandi linee di tendenza dei sistemi politici, sotto il profilo delle scelte costituzionali e della loro effettiva realizzazione.
10,00

Marx

di David McLellan

editore: Il mulino

pagine: 120

Dopo aver esposto succintamente la vita di Marx e i tratti essenziali della sua personalità, McLellan presenta i contenuti principali delle opere marxiane, con l'intento di enucleare gli elementi di metodo della sua critica al capitalismo e all'industrialismo, e sottolineando anche i suoi debiti con la cultura precedente, dai greci a Hegel. Segue una breve storia del marxismo nei suoi rapporti con il movimento operaio. L'autore ha scritto una nuova conclusione appositamente per l'edizione italiana.
9,00

C'era una volta la rivoluzione. Il Sessantotto e i dieci anni che sconvolsero il mondo

editore: Feltrinelli

pagine: 184

Il '68 ha lasciato un segno indelebile
6,20

Il polo escluso

Profilo storico del Movimento Sociale Italiano

di Ignazi Piero

editore: Il mulino

pagine: 460

Il libro presenta un affresco storico del Msi, mettendo a fuoco alcuni passaggi cruciali: la nascita e il consolidamento, la l
23,76
15,50

L'onore degli onesti

di Rigotti Francesca

editore: Feltrinelli

pagine: 152

Il libro parte dalla necessità di riabilitare l'idea di onore nella discussione politica e filosofica piuttosto che continuare
12,39
11,00

Guerrieri democratici. Le democrazie e la politica di potenza

di Angelo Panebianco

editore: Il mulino

pagine: 336

Democrazia, guerra e pace: un tema di grande rilevanza in uno studio sistematico dove la riflessione teorica si combina con l'analisi storica. Le conclusioni del volume consentono di superare l'antica disputa tra teorici liberali, che esaltano la specificità del comportamento delle democrazie anche sul piano internazionale, e teorici realisti dello stato-potenza che negano questa possibilità. I sistemi democratici appaiono incentivare comportamenti internazionali differenti da quelli dei regimi autoritari, ma non così differenti come certi liberali pretendono.
25,00

Lo stato moderno. Lessico e percorsi

di Nicola Matteucci

editore: Il mulino

pagine: 368

Diviso in tre parti, il volume nella prima parte accoglie la definizione di sei concetti chiave: stato, sovranità, contrattualismo, costituzionalismo, opinione pubblica, corporativismo; la seconda adotta un'angolatura diversa, mettendo a confronto passato e presente su alcuni concetti: eguaglianza, contrattualismo, società civile e stato. La terza raccoglie i due nuovi capitoli sulla politica e il pluralismo. Cercando di raccordare storia dei concetti e storia delle istituzioni Matteucci rende conto in maniera originale del processo di formazione storico-filosofica dello stato moderno e offre con questo libro una chiara introduzione ai fondamenti della politica moderna.
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.