Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Scienze Politiche e Sociali

I trucchi del mestiere. Come fare ricerca sociale

di Howard S. Becker

editore: Il mulino

pagine: 291

Questo libro di Becker - uno dei più noti e prolifici sociologi contemporanei - mostra i "trucchi" dello scienziato sociale alle prese con la ricerca empirica. Trucchi intesi come dispositivi capaci di sbrogliare una serie di quesiti attorno a cui sono costruiti altrettanti capitoli del volume: di che genere sono le rappresentazioni della realtà sociale? Come conciliare lo studio di un caso particolare e la necessità di generalizzazione? Dove cercare i concetti per organizzare i dati? Di quali risorse logiche dispongono le scienze sociali? Non un prontuario di metodologia, dunque, ma piuttosto un arsenale di idee su come condurre una ricerca. Il libro si giova di innumerevoli esempi tratti, oltre che dalle scienze sociali, da altre discipline (antropologia, storia, musicologia, urbanistica, fotografia, letteratura) e dalla vita quotidiana (uso di droghe, reati dei colletti bianchi, sceneggiature teatrali, scioperi, trattamenti terapeutici).
23,00 18,40

Introduzione elementare alla scrittura accademica

editore: Laterza

pagine: XI-148

Le modalità di preparazione e stesura di un testo accademico, come l'uso specifico delle strategie dell'argomentazione, il lav
16,00

Le partnership tra fondazioni d'impresa e istituti non profit

di Marco Grumo

editore: Vita e pensiero

pagine: 272

Il fenomeno delle fondazioni d'impresa di erogazione (fondazioni d'impresa grant-making o corporate foundations) è un soggetto
20,00

Il potere

Una visione radicale

di Steven Lukes

editore: Vita e pensiero

pagine: 188

Il potere: è questo una dei concetti fondamentali, ma anche uno dei più dibattuti, nelle scienze politiche e nella sociologia
16,00

Economia del lavoro e delle risorse umane

editore: UTET Università

pagine: 400

32,00

Il Corano

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 769

Un'edizione, a cura di Alessandro Bausani, di quello che per tutti i musulmani è il Libro, lo scrigno delle rivelazioni che Maometto ha ricevuto da Dio attraverso l'arcangelo Gabriele. Un testo che oggi è sempre più indispensabile anche ai lettori laici, per una comprensione della profondità assoluta della religione islamica e quindi del nostro presente.
14,50

L'Italia tra migrazioni internazionali e migrazioni interne

di Enrico Pugliese

editore: Il mulino

pagine: 195

Tradizionalmente paese di emigrazione, l'Italia è divenuta di recente paese di immigrazione. Inoltre, specie tra gli anni Cinquanta e Sessanta, è stata interessata da un vasto movimento interno, orientato prevalentemente dal Sud al Nord, dalle zone povere a quelle ricche, dall'agricoltura all'industria. Questo dualismo territoriale si ripropone con la nuova immigrazione, concentrata al Nord, soprattutto nella sua componente più stabile. La vicenda dell'Italia tra migrazioni interne e migrazioni internazionali è dunque molto complessa e riflette le forti peculiarità e le profonde trasformazioni del Paese.
13,00

Un passato che ritorna

L'Europa e la sfida dell'Asia

di Castronovo Valerio

editore: Laterza

pagine: 361

All'orizzonte si profila una svolta epocale negli equilibri geopolitici e nel quadrante dell'economia mondiale che rappresenta
19,00

I diritti degli altri. Stranieri, residenti, cittadini

di Seyla Benhabib

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 197

La studiosa di teoria politica Seyla Benhabib propone un appello in favore del federalismo cosmopolita
19,80

Statistica per l'analisi operativa dei dati

editore: Carocci

pagine: 330

Il volume nasce con un duplice obiettivo. In primo luogo si propone di sviluppare nel lettore la capacità di interpretare e valutare in modo adeguato informazioni di natura statistica, per prepararlo alla lettura e comprensione di articoli pubblicati su riviste specializzate, ma anche al semplice senso critico nei confronti delle informazioni diffuse dai mezzi di comunicazione di massa. La seconda finalità, forse più ambiziosa, è quella di far acquisire al lettore la capacità di produzione ed elaborazione autonoma di dati statistici, attraverso l'applicazione di alcuni degli strumenti che la metodologia statistica mette a disposizione per la descrizione e lo studio quantitativo dei fenomeni collettivi.
20,40

Elementi di demografia

di G. Carlo Blangiardo

editore: Il mulino

pagine: 232

Lo studio delle trasformazioni quantitative e strutturali della popolazione, così come l'analisi del complesso dei fenomeni che determinano il cambiamento demografico o che ne risentono, vanno assumendo importanza crescente in una realtà in cui sempre più è avvertita l'esigenza di acquisire dati oggettivi per interpretare il passato e, ove possibile, anticipare il futuro. In questo volume vengono illustrati nozioni e metodi di base con cui si possono descrivere e approfondire la consistenza, le caratteristiche e le modalità di sviluppo di una popolazione. In particolare vengono esposti i modelli teorici e gli strumenti di analisi che hanno maggiore rilevanza pratica.
20,00

Storia costituzionale della monarchia italiana

di Colombo Paolo

editore: Laterza

La monarchia costituzionale rappresenta una forma di governo decisiva nell'evoluzione politica europea
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.