Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lindau: I Pellicani

Così parla il Dalai Lama

di Levenson Claude B.

editore: Lindau

pagine: 262

Da oltre vent'anni l'autrice intrattiene con il Dalai Lama una conversazione "intermittente" e itinerante
19,00

Inchiesta sui miracoli di Lourdes

di Yves Chiron

editore: Lindau

pagine: 229

Dal 1958 seimila persone si sono dichiarate "miracolate". La scienza ha giudicato inesplicabili duemila di queste guarigioni, ma la Chiesa non ha riconosciuto che 66 miracoli. Come procede la medicina per verificare l'autenticità di una guarigione? Quale tipo di inchiesta conduce invece la Chiesa per stabilire che si tratta di un miracolo? Ci sono state guarigioni eccezionali in altri santuari mariani?
18,00

Vieni, spirito creatore

di Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)

editore: Lindau

pagine: 94

Il testo raccoglie nove omelie dell'allora cardinale Joseph Ratzinger che analizzano il significato e il mistero della Penteco
13,00

In principio Dio creò il cielo e la terra

Riflessioni sulla creazione e il peccato

di Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)

editore: Lindau

pagine: 136

Il volume consiste di cinque riflessioni sul significato cristiano della creazione, sulla sua intrinseca razionalità
12,50

Giuseppe Toniolo

Alle origini della dottrina sociale della Chiesa

di Bazzichi Oreste

editore: Lindau

pagine: 176

16,00

L'incontemporaneo: Péguy, lettore del mondo moderno

di Finkielkraut Alain

editore: Lindau

pagine: 160

Perché Péguy, oggi? Che cosa hanno da dirci le inquietudini di questo scrittore francese, "morto sul campo d'onore" un secolo
19,00

In cammino verso l'essenziale. Un appello ai giovani

di Abbé Pierre

editore: Lindau

pagine: 176

Il 1° febbraio 1954, durante uno degli inverni più freddi del dopoguerra, l'Abbé Pierre rivolge un appello radiofonico ai fran
16,00

Ritorno al centro

di Bede Griffiths

editore: Lindau

pagine: 172

Immaginiamo una ruota, con i raggi e, al centro, il mozzo. I raggi sono le religioni storiche, limitate e influenzate dal contesto culturale e sociale in cui sorgono. Il mozzo è la fonte da cui esse scaturiscono: la Verità, unica ed eterna. Le prime sono rivelazioni imperfette e relative della seconda, che, manifestandosi nel mondo, si riflette nella natura finita e molteplice di quest'ultimo. In "Ritorno al Centro", Bede Griffiths, mettendo a confronto le principali tradizioni religiose dell'Occidente e dell'Oriente - l'ebraismo, il cristianesimo, l'induismo, il buddhismo, l'islam -, ne esamina i contenuti fondamentali con l'obiettivo di segnalarci il mistero ultimo che si cela dietro la dimensione del particolare e del contingente e di indicarci la via per rientrare in contatto con l'Uno. Questa capacità di trascendere, di andare oltre, è presente in ciascuno di noi. Il nostro essere, come la religione, è duplice: finito e determinato da un lato, eterno e assoluto dall'altro. Attraverso la pratica del silenzio e dell'ascolto di noi stessi, della preghiera e della meditazione, possiamo accedere a quell'interiorità che è lo spazio nel quale Dio si rivela.
19,00

I Salmi

editore: Lindau

pagine: 172

I Salmi sono la più celebre raccolta di preghiere dell'Antico Testamento e sono anche bellissime poesie nate per essere recita
19,50

Il buon messaggio seguendo Matteo

editore: Lindau

pagine: 256

Come fu letto il Vangelo di Matteo dagli "hoi exo" - "quelli di fuori", come li chiamavano le comunità cristiane -, greci per
19,00

La pace è ogni respiro. Semplici esercizi per le nostre vite stressate

di Thich Nhat Hanh

editore: Lindau

pagine: 176

Le nostre giornate sono piene di impegni, di incontri, di attività, di divertimenti. Ma questo non ci rende felici, e neppure sereni. Lo sappiamo bene, anche se facciamo finta di niente e proseguiamo sulla stessa strada, stressati e sempre più invischiati nella routine quotidiana. Thich Nhat Hanh ha scritto questo libro pensando a noi. Ha condensato la sua filosofia profonda e universale in brevi capitoli, ciascuno dei quali è dedicato a un momento della nostra giornata, a un'incombenza anche minuta e magari involontaria (respirare, ad esempio), a un aspetto del nostro comportamento, a un sentimento: il risveglio mattutino, la pulizia personale, la colazione, il camminare, il lavoro, il mangiare, il tempo libero, la famiglia, la meditazione, l'amore, il pensiero di Dio? Ciascuna di queste azioni o situazioni è ugualmente importante e merita di essere vissuta fino in fondo attraverso la Piena Consapevolezza, e assaporata istante per istante anche grazie alla recitazione dei gathas, brevissime poesie da utilizzare come strumenti di concentrazione. La forza della saggezza distillata in queste pagine è tutta racchiusa nella semplicità delle parole scelte da Thich Nhat Hanh, strumenti formidabili che chiedono soltanto di essere usati giorno dopo giorno, anzi respiro dopo respiro, perché sia possibile sperimentare la pace interiore e la vera felicità.
17,50

Io e il diavolo. Il romanzo di sant'Antonio di Padova

di Rino Cammilleri

editore: Lindau

pagine: 219

"Su questo santo era già stato detto tutto (anche se pochi lo conoscono a fondo). Così, ho deciso di fare una 'autobiografia', facendo parlare il santo in prima persona. Ed evidenziando quel che di lui nessuno conosce: la demonomachia, per esempio (le sue lotte col demonio). Di questo 'santo dei miracoli' in genere si pensa che sia bravo a far ritrovare le cose perdute. Ma non si spiega perché, dopo la Madonna, è quello che ha il maggior numero di luoghi e città intitolati al suo nome. Non c'è chiesa che non abbia una sua immagine. Nessuno conosce le sue lotte contro gli eretici catari, né il fatto che sia stato lui a convincere san Francesco a permettere lo studio ai francescani. Lo sapevate che è anche Dottore della Chiesa? Nemmeno si conosce la sua personale crociata contro l'islam. Il risultato è un libro che si legge come una fiction, perché i colpi di scena non mancano. Ma è tutto vero." (Rino Cammilleri)
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.