Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Mondadori: Oscar

Il sentiero dei nidi di ragno

di Italo Calvino

editore: Mondadori

pagine: 228

"Questo romanzo è il primo che ho scritto; quasi posso dire la prima cosa che ho scritto, se si eccettuano pochi racconti
13,00 10,40

Quinta dimensione. Poesie scelte 1958-2018

di Corrado Calabrò

editore: Mondadori

pagine: 298

Con questo volume di poesie scelte, Corrado Calabrò consegna al lettore un'opera antologica importante e nuova, organizzata in
18,00 14,40

Corriere del sud-L'aviatore

di Antoine de Saint-Exupéry

editore: Mondadori

Pubblicato nel 1929, Corriere del Sud raccoglie e sublima le drammatiche esperienze dell'autore in ricognizione sul Sahara nel
9,00 7,20

L'innocenza perduta

di Michela Miti

editore: Mondadori

pagine: 113

Esistono, in questa raccolta di versi di Michela Miti, una "grazia, una potenza e una solitudine d'autore" che richiamano alla memoria, perché vi sono stupendamente raffigurate, il film di Bergman "Fanny e Alexander", quando il piccolo Alex si nasconde in un cantuccio della casa perché il padre è morto. Così nasce, nella Miti, "l'assedio dei demoni e dell'amore", il desiderio di "restare bambina fino alla morte" e la ferita d'anima per l'abbandono da parte del padre. Nella lanterna magica della poesia la Miti trova quel prestigio del dialogo con il mondo che l'arte sempre salva e provoca. La prima fase dell'"assedio dei demoni e dell'amore" consiste nel far sedere i propri fantasmi nel teatro della propria mente; la seconda si articola nel confronto dei luoghi e delle facce umane, diciamo pure sognati, dei modelli del sogno, con i modelli della realtà; la terza e ultima fase esplode nella messinscena dell'uscita dal proprio inferno esistenziale attraverso l'immaginazione, la confessione psicologica e spirituale. E così che il poeta, lasciato dalla vita in balia delle onde, ricompone i suoi relitti smembrati. Una poesia che riesce, in uguale misura, a illuminare e a consolare, trasformando inversi quella bellezza che la vita non cancella mai nemmeno sui dolori patiti, sulle ingiustizie subite.
10,00 8,00

L'ora stupita

di Tonino Milite

editore: Mondadori

pagine: 115

C'è una mirabile freschezza in questo nuovo libro di Tonino Milite. Una freschezza vitale che pure si muove dalla considerazione attenta e ben consapevole di un umano destino in cui domina il cammino del tempo, il tempo che è, come efficacemente lo definisce Milite, una "lucida freccia", una "purissima avventura", e nondimeno una "insanabile ferita". Ma il tempo di queste poesie è un tempo felicemente popolato di immagini varie, di cose e figure che si affollano, pagina dopo pagina, nell'acuta, colorita scrittura dell'autore. Osserviamo allora i luoghi diversi di un mondo rimpicciolito, ma che pure non ha perduto le sue meraviglie, per chi, come il poeta, abbia conservato la purezza aperta dello sguardo. Un mondo che è quello naturale, degli animali o del mare, ma dove il poeta sa collocare anche figure mitologiche o figure di artisti, venendo a comporre una molteplicità pulsante di presenze che ci chiamano in ascolto, che sanno coinvolgerci ed emozionarci. Tanto che il lettore, passando attraverso la fittissima rete di volti e paesaggi, di fantasie estrose allestita da Tonino Milite, ne uscirà con lo stupore rigenerante di una nuova speranza.
10,00 8,00

In acque profonde. Meditazione e creatività

di David Lynch

editore: Mondadori

pagine: 208

Un libro che unisce autobiografia storia del cinema, spiritualità e appunti sulla meditazione
13,00

Il trono di spade. Libro quarto delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale. Vol. 4: Il dominio della regina-L'ombra della profezia.

Il dominio della regina-L'ombra della profezia

di Martin George R. R.

editore: Mondadori

pagine: 853

In spettrali campi di battaglia e tetre fortezze in rovina, fra città tramutate in cimiteri e terre ridotte a ossari, la spave
25,00

Le età dell'oro

di Carlotta Tagliarini

editore: Mondadori

pagine: 195

Dopo molti anni, se coltivato con la giusta dedizione, ogni diario assume lo spessore di un bilancio, la forza di un'esistenza diluita in attimi che sembravano figli del caos e che si rivelano invece le tappe necessarie di un percorso prestabilito. Carlotta Tagliarini, giornalista fuori dagli schemi, il suo diario l'ha vezzeggiato e composto ogni giorno per più di trent'anni. Il risultato è un libro di pensieri, ricordi, ritratti, descrizioni ed esperienze, incontri con intellettuali, politici, artisti e giornalisti di classe mondiale, da Craxi ad Andreotti, da Montanelli a Pasolini, a Moravia, Garboli, Cassola, Manganelli, Schifano. Sullo sfondo, l'Italia del boom e le sue vicende storiche. In primo piano, invece, la dimensione intima della protagonista-narratrice. Ecco allora che nelle pagine di questo libro i racconti della vita mondana, di viaggi, d'interviste esclusive e di scoop riusciti e mancati, si fondono con quelli di esperienze private universali e toccanti: l'amore, l'amicizia, il rapporto con i genitori, la malattia e la guarigione, l'incontro con la fede.
12,00

Il tuttomio

di Andrea Camilleri

editore: Mondadori

pagine: 148

Arianna ha trentatré anni, ma il suo temperamento è deliziosamente infantile. Quando Giulio la incontra è conquistato da questa creatura smarrita, selvatica come una bimba abbandonata eppure bellissima e sensuale. Arianna entra nella sua vita con una naturalezza che lo strega e dal giorno in cui la sposa Giulio cerca di restituirle la luce che lei gli ha portato offrendole tutto ciò che potrebbe desiderare: anche quello che lui, a causa di un grave incidente, non può più darle. Così nella loro routine entrano a far parte gli appuntamenti del giovedì, organizzati da Giulio in persona: in un pied-à-terre o in una cabina sulla spiaggia gli uomini destinati a incontrare Arianna sono tenuti a rispettare poche regole inviolabili. Nella vita di questa coppia non ci sono segreti. Ogni tanto però Giulio è colto dalla consapevolezza che qualcosa gli sfugge: "Tu non mi hai detto tutto di te" le sussurra mentre non riesce a fare a meno di viziarla. Di segreti Arianna ne ha molti, e brucianti, ma quello che custodisce più gelosamente è il "tuttomio": una tana tutta sua, ricavata in un angolo del solaio. I giochi di Arianna e Giulio sono troppo torbidi e coinvolgenti per non farsi, con il passare del tempo, pericolosi... Ispirato alla vicenda dei marchesi Casati Stampa, ecco un gioco raffinato e colmo di ironia, che trascina i lettori attraverso il labirinto dell'eros, al cuore dell'amore e della perdizione, là dove - come nel mito di Arianna - il Minotauro vive nutrendosi dei desideri più oscuri e inconfessabili.
9,90

Need for speed

di Brian Kelleher

editore: Mondadori

pagine: 224

Salti spettacolari, manovre al limite dell'impossibile, incidenti scenografici: nel mondo delle corse automobilistiche clandestine di alto livello raccontato dal popolare videogioco "Need for Speed," tutto questo è la normalità. E mentre i protagonisti compiono le loro prodezze a bordo di vetture mitiche, dalla McLaren P1 alla Shelby Mustang, dalla Lamborghini Sesto Elemento alla Bugatti Veyron, la polizia tenta di fermarli a ogni costo, inseguendoli, speronandoli, buttandoli fuori strada, facendoli ribaltare... Insomma, adrenalina allo stato puro, che tutti gli appassionati di videogiochi (e non solo loro...) possono ritrovare sullo schermo, grazie alla pellicola Dreamworks dedicata a questo superclassico dei videogiochi e a questo libro, nato dal soggetto del film.
10,00

Il sonno del reame

di Annarosa Mattei

editore: Mondadori

pagine: 248

Nel Castello di un antico Reame si organizza un grandioso evento per celebrare il potere assoluto del principe Gaudenzio che mal sopporta la cultura e il libero pensiero. Fedeli obbedienti lo assistono e pochi consiglieri ne assecondano l'idea di abolire ogni forma di sapienza, trasformando scuole, biblioteche e musei in attività ricreative e commerciali. Il popolo del Reame, paralizzato da una sconosciuta epidemia di smemoratezza, precipita nell'inerzia senza accorgersi di nulla. Resiste alla sistematica azione distruttiva solo un variegato manipolo di personaggi capaci di ricordare e di intendere: un grande maestro giunto da spazi e tempi lontani, un gatto sapiente, un antiquario con permesso di andata e ritorno dall'aldilà, una donna inquieta e il suo compagno insieme contrastano l'oblio dilagante dell'arte, della poesia, della bellezza. Il ritrovamento di un misterioso ritratto cinquecentesco e di un antico codice di poesie d'amore giunge in loro aiuto: tutto accade in un giorno, tra fantomatiche presenze, passaggi, intrusioni, rovesciamenti improvvisi che lasciano intravedere uno spiraglio di salvezza in un panorama di rovine. Questa novella fantastica e paradossale, messa in scena da Annarosa Mattei con una scrittura al contempo tesa e leggera, racconta l'eterno conflitto tra potere e cultura attraverso una trama ironica e satirica e un finale tutto da scoprire.
14,00

Come stelle di maggio

di Ana Ramirez Canil

editore: Mondadori

pagine: 370

Una fredda mattina del gennaio 1962 la giovane Elsa Redfield bussa alla porta di una nobile dimora madrileña: è la nuova nanny
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.