Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'Italia del «bello scrivere». Storie del giornalismo culturale dalla Terza pagina a oggi

L'Italia del «bello scrivere». Storie del giornalismo culturale dalla Terza pagina a oggi
Titolo L'Italia del «bello scrivere». Storie del giornalismo culturale dalla Terza pagina a oggi
Autore
Argomento Scienze Umane Comunicazione
Collana Clessidra
Editore Minerva Edizioni (Bologna)
Formato
libro Libro
Pagine 176
Pubblicazione 2019
ISBN 9788833241760
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
La cultura è l'anima di una società, strumento per la sua elevazione e per la sua libertà. È da tale presupposto che ha inizio questa analisi storica, sociologica e filosofica, del giornalismo culturale di ieri e di oggi in Italia. Dalla "Terza pagina", perfetto connubio di letteratura e informazione, alle rubriche dei quotidiani odierni, Ada Fichera ripercorre più di un secolo di storia culturale del nostro Paese, narrando le vicende, ma anche le polemiche e i dibattiti relativi a un mondo tanto affascinante quanto complesso. Chi scrive per mestiere non può rimanere immune alla seduzione di quella che era "la Patria del bello scrivere". Così i contributi delle migliori penne della letteratura nazionale, quali D'Annunzio, Buzzati, Capuana, Pirandello, Calvino, Moravia, Montale, Deledda, divengono patrimonio da tramandare e fondamento per i successivi inserti centrali degli anni Novanta, per i supplementi domenicali attuali, per le rubriche on line e per gli ulteriori sviluppi digitali e "social" del terzo millennio, in un percorso che conduce il lettore attraverso una delle più belle tradizioni italiane di tutti i tempi. Prefazione di Gennaro Malgieri.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.