Il tuo browser non supporta JavaScript!

Metodi della singolarità. Compiti impossibili tra pensiero e poesia

Metodi della singolarità. Compiti impossibili tra pensiero e poesia
titolo Metodi della singolarità. Compiti impossibili tra pensiero e poesia
autore
curatore
argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
collana Filosofie
editore Mimesis
formato Libro
pagine 442
pubblicazione 2019
ISBN 9788857557359
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
30,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La massima goethiana in cui la teoria viene fatta coincidere con i fenomeni stessi rappresenta una delle migliori assunzioni di un'esperienza che si propone continuamente al lettore non totalmente consegnato a precostituiti protocolli interpretativi: quella in cui il gesto essenziale di una scrittura la solleva dalla condizione di oggetto per farla divenire evento che mette radicalmente in questione le categorie di chi la interroga. Scarto questo in cui invenzione poetica, esercizio critico e speculazione filosofica lasciano trasparire una fibra omogenea, pur declinata in vario modo, di cui è possibile cogliere la portata quando tra esse si sviluppa un'interazione vissuta come necessaria. L'ascolto dei testi letterari, il prolungarsi della loro voce nel discorso critico, le risposte del pensiero alle evidenze con le quali poesia e arte non cessano di provocarlo, possono combinarsi nell'allestire lo spazio di un lavoro affine per natura e destino ai freudiani "compiti impossibili".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.