Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il banchetto al tempo della peste. Testo russo a fronte

Il banchetto al tempo della peste. Testo russo a fronte
titolo Il banchetto al tempo della peste. Testo russo a fronte
Autore
Curatori ,
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Piccoli fuochi, 32
Editore Morcelliana
Formato Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2021
ISBN 9788837234676
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il Banchetto puskiniano fu composto e ambientato durante la pandemia di colera che colpì la Russia, e Mosca in particolare, nel 1830 e pubblicato per la prima volta nel 1832. Un testo provocatorio, e tragico, fin dal titolo: Puskin vi coniuga in un ossimoro l'incompatibile, il gaudio (Banchetto) e il lutto (al tempo della peste). Un'opera scandalosa, per questa incompatibilità, allora come ai nostri giorni, in cui si contrappongono il vino e l'allegria che sfidano la potenza della morte, ma anche - fuor di metafora - il simposio - figura letteraria e filosofica - e la ricerca di verità e immortalità, mai paga. Questa edizione presenta il capolavoro della letteratura russa in una veste del tutto inedita, con prefazione di Andrej Shishkin, nuova versione italiana con testo a fronte e nota alla traduzione di Laura Salmon, tavole dell'artista G.A.V. Traugot.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.