Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Demetrio Falereo. Un filosofo al potere

Demetrio Falereo. Un filosofo al potere
titolo Demetrio Falereo. Un filosofo al potere
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana I Condottieri, 15
Editore Graphe.it
Formato
libro Libro
Pagine 142
Pubblicazione 2023
ISBN 9788893722049
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Ateniese, allievo di Teofrasto e vicino al Peripato, Demetrio Falereo assume un ruolo di primo piano nella vita politica della città, determinandone le sorti per circa un decennio (317-307 a.C.). Filosofo, è intellettuale poliverso e abile politico: nel lungo alunnato ateniese, forse già con il vecchio maestro Aristotele, e in seguito con il suo successore Teofrasto, respira la necessità di un sapere ecumenico, in grado di abbracciare culture diverse. Ad Atene è capace di ricomporre le antinomie palpabili nella società, promulgando un codice di leggi, improntato a una nuova dinamica sociale ed economica. Rifugiatosi, poi, ad Alessandria, assiste allo sviluppo del Museo, istituzione culturale nella quale lavorano scienziati ed eruditi e della Biblioteca, realtà resa possibile grazie alla perspicacia dei sovrani Tolemei. È lì, nella Biblioteca, che avrà luogo la traduzione in greco della Bibbia da parte di Settanta (Settantadue) saggi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.