Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il fascino di Chora. Fortuna contemporanea di una intuizione platonica

Il fascino di Chora. Fortuna contemporanea di una intuizione platonica
titolo Il fascino di Chora. Fortuna contemporanea di una intuizione platonica
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Intessiture, 7
Editore Mimesis
Formato Libro
Pagine 313
Pubblicazione 2019
ISBN 9788857552439
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume analizza la sorprendente fortuna contemporanea della Chora, introdotta da Platone nel Timeo nel tentativo di superare un problematico e insoddisfacente dualismo. Riscoperta da Heidegger, diventata un'ossessione per Derrida e consacrata definitivamente da Kristeva, tale termine - come si analizza nella prima parte del volume - diventa luogo centrale di un significativo filone del pensiero filosofico contemporaneo, legato ai temi della differenza ontologica, della comprensione del soggetto umano, dei limiti del linguaggio e della razionalità, dell'inaccessibilità della totalità. "Il fascino di Chora" travalica però i confini della filosofia per diventare stimolo fecondo per la riflessione teologica, la teoria architettonica e geografica, gli studi di genere - a questi temi è dedicata la seconda parte del volume. L'ultimo Platone emerge così in tutta la sua attualità: e se Chora fosse il nome antico del principio di indeterminazione di Heisenberg? Prefazione di Salvatore Natoli.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.