Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Destra, sinistra e viceversa. Catalogo breve delle virtù nascoste dei progressisti

Destra, sinistra e viceversa. Catalogo breve delle virtù nascoste dei progressisti
titolo Destra, sinistra e viceversa. Catalogo breve delle virtù nascoste dei progressisti
Autori ,
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana I nodi
Editore Marsilio
Formato
libro Libro
Pagine 224
Pubblicazione 2024
ISBN 9788829788972
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Destra e sinistra ormai pari sono? O restano due visioni alternative del mondo? E quali battaglie ciascuna dovrebbe portare avanti per il bene dell'Italia? Due elettori riluttanti e apolidi dialogano l'uno con la destra e l'altro con la sinistra, spronandole a mettere a frutto quelle che individuano come occasioni. Salvatore Merlo vede nella prova di governo l'opportunità per sviluppare in Italia una destra conservatrice moderna, mai esistita prima. Antonello Caporale invoca un campo progressista capace, proprio perché all'opposizione, di recuperare il rapporto con le persone, per cambiare passo e svoltare finalmente a sinistra. Adottando una «prospettiva rovesciata» - letteralmente - su problemi e punti di forza del Paese, invitano ad abbandonare i fantasmi del passato, indicano programmi da attuare e bisogni urgenti a cui rispondere. Il risultato è un incalzante canto-controcanto in cui si mescolano passione e moderazione, pragmatismo e ideali, critiche e proposte, nella convinzione che «ogni democrazia avrebbe bisogno di una sinistra progressista, riformista, anche radicale nelle scelte, e di una destra liberale e aperta al mondo, rigorosa nei suoi riferimenti costituzionali».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.