Il tuo browser non supporta JavaScript!

Bioetica

Bioetica
titolo Bioetica
sottotitolo Manuale per i Diplomi Universitari della Sanità
Curatori , ,
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Università/Bioetica e Medicina/Trattati e manuali
Editore Vita e pensiero
Formato Libro
Pagine 652
Pubblicazione 2002
ISBN 9788834301289
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
42,00
Oltre il personale medico, la formazione bioetica riguarda tutti gli operatori che, a vario titolo, agiscono nel comparto della sanità, in quanto le loro funzioni incidono sul sistema globale delle cure della salute. Diventa, perciò, estremamente importante garantire un idoneo insegnamento della bioetica e dell’etica professionale nei corsi di formazione degli operatori sanitari, che hanno oggi la dignità di Diplomi Universitari.
Accanto all’indispensabile ruolo del docente – che con la opportuna metodologia propone i vari argomenti, avvalendosi del rapporto personale con l’allievo – si rende necessario un manuale di riferimento per lo studente, per approfondire e ampliare quanto appreso a lezione. I ‘manuali’ di bioetica finora pubblicati, infatti, o sono stati pensati per fornire una trattazione sistematica della materia ai professionisti che da sempre svolgono un ruolo fondamentale nella sanità, quali il medico e l’infermiere, oppure sono genericamente rivolti ai cultori della bioetica e al grande pubblico. Questo volume si propone invece di presentare la bioetica alle nuove figure professionali della sanità, ugualmente importanti sul piano della prevenzione, della riabilitazione e della competenza tecnica. L’esperienza didattica dei curatori e dei collaboratori – tutti afferenti all’Istituto di Bioetica della Facoltà di Medicina e Chirurgia «A. Gemelli» dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Roma – ha condotto alla elaborazione di una guida agile per gli studenti, affinché possano ritrovare quanto ascoltato a lezione e servirsene nella preparazione dell’esame relativo. Il testo è suddiviso in tre parti, precedute da una sezione introduttiva sugli aspetti storico-epistemologici e formativi. La prima parte tratta gli aspetti fondativi e include argomenti di bioetica generale. La seconda esamina alcuni temi di etica professionale e di bioetica speciale, che interessano tutti i corsi di D.U., quali i rapporti interprofessionali, il significato del dolore e della sofferenza, l’educazione alla salute, l’economia sanitaria. Infine, la sezione di bioetica applicata (o clinica) affronta argomenti riguardanti specifiche aree professionali, che possono essere scelti dai docenti secondo il corso a cui afferiscono. Il volume è stato pensato infatti anche come riferimento per gli insegnanti, i quali, partendo dalla traccia fornita in ogni capitolo, potranno sviluppare i singoli temi a lezione applicandoli agli ambiti specifici dei vari D.U.
In appendice è riportato il testo di alcuni codici deontologici relativi alle diverse aree professionali sanitarie.
 

Biografia dell'autore

Mons. Elio Sgreccia è professore ordinario e direttore dell’Istituto di Bioetica nella Facoltà di Medicina e Chirurgia «A. Gemelli» dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Roma. È vice presidente della Pontificia Accademia per la Vita e membro del Comitato Nazionale per la Bioetica. È autore di un "Manuale di Bioetica" in 2 volumi che ha avuto numerose edizioni ed è stato tradotto in diverse lingue (Vita e Pensiero, Milano 1999).

Antonio G. Spagnolo è ricercatore confermato dell’Istituto di Bioetica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e docente di Bioetica in vari Corsi di Diploma Universitario dell’area sanitaria. È membro corrispondente della Pontificia Accademia per la Vita. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo Bioetica nella ricerca e nella prassi medica, Roma 1997.

Maria Luisa Di Pietro è ricercatrice confermata dell’Istituto di Bioetica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e docente di Bioetica in vari Corsi di Diploma Universitario dell’area sanitaria. È membro corrispondente della Pontificia Accademia per la Vita. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo il volume, scritto con E. Sgreccia, La procreazione assistita e la fecondazione artificiale, Brescia 1998.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.