Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La letteratura italiana. Storia e testi

La letteratura italiana. Storia e testi
titolo La letteratura italiana. Storia e testi
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Editore Ist. Enciclopedia Italiana
Formato
libro Libro
Pagine 1539
Pubblicazione 2012
ISBN 9788812000753
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
80,00
Con questo volume, curato da Carlo Maria Ossola, si inaugura una nuova serie nell'ambito della collana La letteratura italiana. Storia e testi, che ora per la prima volta si apre agli autori della seconda metà del XX secolo. Nel volume sono presentati informa integrale i romanzi e le raccolte poetiche, e in una selezione antologica le opere di altro genere, quali ad esempio i manuali scolastici o domestici, che hanno costituito le 'letture' degli Italiani: quei testi cioè che sono entrati a far parte - per la loro presenza nella scuola, oppure per la loro diffusione nelle case e nelle biblioteche private - del patrimonio culturale delle generazioni nate dopo l'Unità d'Italia. In primo luogo, quindi, non i classici del nostro Novecento, sebbene si leggano integralmente opere, tra gli altri, di Giuseppe Ungaretti, Primo Levi ed Italo Calvino, quanto piuttosto i libri che hanno formato, storicamente, il gusto e la sensibilità, la conoscenza anche scientifica, la coscienza storica e civile degli Italiani. Nel volume sono raccolte, corredate tutte di un ampio apparato di note di commento, le seguenti opere: Il Bel Paese ( 1876) di Antonio Stoppani; Le avventure di Pinocchio ( 1883) di Carlo Collodi; Cuore ( 1886) di Edmondo De Amicis; Fior da fiore di Giovanni Pascoli, in una delle edizioni curate dal Pascoli stesso ( 1905) e in quella "rimodernata" in epoca fascista da Benedetto Migliore ( 1931) ; Le tigri di Mompracem ( 1900) di Emilio Salgari...
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.