Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lingua delle arti e lingua degli artisti in Italia fra Medioevo e Rinascimento

new
Lingua delle arti e lingua degli artisti in Italia fra Medioevo e Rinascimento
titolo Lingua delle arti e lingua degli artisti in Italia fra Medioevo e Rinascimento
curatore
argomento Letteratura e Arte Arte
collana Quaderni Della Rassegna
editore Cesati
formato Libro
pagine 332
pubblicazione 2019
ISBN 9788876677663
 

Scegli la libreria

40,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il volume rappresenta il vivace confronto e scambio fra studiosi di diverse nazionalità che, relativamente al periodo medievale e rinascimentale italiano, si sono interessati da una parte alla lingua, e in particolare al lessico, delle arti (pittura, scultura, architettura ma anche "arti minori", se è lecita tale etichetta, oggi non più in auge fra gli addetti ai lavori), dall'altra all'uso linguistico di alcuni dei massimi esponenti delle arti, nonché al contributo che questi hanno dato alla formazione e allo sviluppo delle relative terminologie. Si è scelto come termine ad quem la pubblicazione delle Vite del Vasari, alla metà del Cinquecento, che si può dire segni per gli artisti l'approdo di un percorso di promozione e autopromozione professionale, sociale e culturale - le cui origini risalgono all'inizio del XIV secolo - che li porta a essere (e a essere riconosciuti come) letterati e intellettuali a pieno titolo. Tra questi, particolarmente studiati nel volume: Lorenzo Ghiberti, Leon Battista Alberti, Piero della Francesca, Leonardo da Vinci e ovviamente Giorgio Vasari.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.