Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Schelling «contra» Hegel. Il permanere di un'alternativa nella teologia contemporanea

Schelling «contra» Hegel. Il permanere di un'alternativa nella teologia contemporanea
Titolo Schelling «contra» Hegel. Il permanere di un'alternativa nella teologia contemporanea
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Paradossi
Editore Alboversorio
Formato
libro Libro
Pagine 209
Pubblicazione 2013
ISBN 9788897553144
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
Le concezioni filosofiche di Hegel e Schelling non possono essere appiattite l'una sull'altra e confuse all'interno di un'unica visione del mondo ma, al contrario, devono essere concepite come risposte differenti rispetto alla domanda intorno al destino del divino: ma che cosa è rimasto, nel pensiero del XX secolo, dell'intensa contrapposizione tra questi due autori? Questo libro si presenta come un tentativo di osservare da vicino il problema, scovando tracce della sua presenza nella grande complessità della teologia protestante del secolo appena trascorso: lungo le pagine di questo lavoro, la teologia radicale, o teologia della morte di Dio, di William Hamilton, Thomas J.J. Altizer c Dorothec Sölle, riproposizione di un pensiero hegeliano volto a 'superare' il divino, ed il sistema di Paul Tillich, rielaborazione del punto di vista schellinghiano indirizzato invece ad affermare una rinnovata presenza del sacro nel reale, vengono dunque a presentarsi come eredi di un dibattito e di una alternativa mai sopiti entro gli sviluppi del pensiero occidentale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.