Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Storia d'Europa e del Mediterraneo. L'ecumene romana

Storia d'Europa e del Mediterraneo. L'ecumene romana
titolo Storia d'Europa e del Mediterraneo. L'ecumene romana
Volume 7 - L'impero tardoantico
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Grandi opere
Editore Salerno
Formato
libro Libro
Pagine 874
Pubblicazione 2009
ISBN 9788884026880
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
140,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nel corso di quasi tre secoli l'Impero romano vive profonde trasformazioni. Pur restando un punto di riferimento ideologico, la città di Roma non è più il centro del mondo, e nel corso del V secolo viene invasa e messa a sacco per ben tre volte. L'unità dell'Impero è una realtà sempre più virtuale: incalzata dalle invasioni, la pars Occidentis finisce per soccombere. Il carisma imperiale si sposta a Costantinopoli, la nuova Roma fondata nel 330 da Costantino. Le riforme e soprattutto la politica religiosa di questo imperatore dalla grande personalità mutano radicalmente la vita spirituale e religiosa del Mediterraneo. Inizia così un processo inarrestabile di cristianizzazione dell'Impero, interrotto solo per un brevissimo periodo dalle utopie dell'"apostata" Giuliano.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.